logo

Cox a capo dell'Esercito della Salvezza

 
05
agosto
2013
17:54
Red. Online

BERNA - L'Esercito della salvezza internazionale ha eletto sabato a Londra André Cox, svizzero di 59 anni, alla propria guida, ha indicato oggi la stessa associazione in un comunicato. Si tratta del 20. generale dell'organizzazione umanitaria.

Cox, nato in Zimbabwe da padre britannico e madre elvetica, è stato eletto dai 117 membri del Consiglio. In passato è stato ufficiale della parrocchia di Morges (VD) e di Ponts-de-Martel (NE). In seguito ha ricoperto diversi ruoli amministrativi in Zimbabwe, prima di tornare in Svizzera come responsabile della comunicazione e poi delle finanze dell'associazione.

Ha svolto diversi compiti di responsabilità anche in Finlandia, Sudafrica e Regno Unito. Da febbraio era capo di Stato maggiore presso la sede internazionale di Londra.

L'Esercito della salvezza, che conta 1,7 milioni di membri nel mondo, è stato fondato a Londra nel 1865 dal pastore William Booth e dalla moglie Catherine, sconvolti dalle condizioni di vita degli operai in alcuni quartieri della capitale britannica.

Prossimi Articoli

Air Berlin ristruttura: a casa in 1200

È l'operazione di questo tipo più ampia nella storia della seconda maggiore compagnia aerea tedesca

Dieter Behring condannato a 5 anni e 6 mesi

Il Tribunale penale federale di Bellinzona ha emesso il suo verdetto sul finanziere basilese accusato di una truffa piramidale

Edizione del 30 settembre 2016
Segui il CdT sui social
Mobile
L'abbonamento su misura per te
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top