Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Lavora con noi Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni comunali 2013Sochi 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte Oroscopo
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Confederazione | Economia -  24 ott 2012 15:11

Nespresso va via, guai per Planzer

A seguito della delocalizzazione il trasportatore potrebbe tagliare 40 posti

LOSANNA - Nespresso sposta in Belgio una parte della logistica, con conseguenze sull'impiego: la filiale di Nestlé attiva nella commercializzazione di capsule di caffè non farà più capo ai servizi della sede di Chavornay del trasportatore zurighese Planzer.

Stando a 20 Minutes che pubblica oggi la notizia dando voce alle maestranze di Planzer, in gioco potrebbero esservi sino a 40 impieghi. Secondo una portavoce di Nestlé contattata  invece i posti di lavoro interessati sono meno di venti e Nespresso sta operando insieme a Planzer per trovare una soluzione.

La delocalizzazione della logistica relativa a macchine e accessori colpisce solo Chavornay e non Avenches, dove sono attivi 120 dipendenti Planzer. Questa società in mani famigliari dà lavoro a 3700 persone in Svizzera, Italia e Lussemburgo.

24.10.2012 - 15:11
Red. Online - ats
Il CF, in seguito al congelamento di Erasmus+, sbloccherà 22,7 milioni di franchi per la mobilità
BERNA - Gli studenti in procinto di partire per l'estero nell'ambito di uno scambio con altre università possono... Leggi
Imprese estere attive in Svizzera dovranno indicarlo sulla notifica online: misura approvata dal CF
BERNA - In futuro le imprese estere che svolgono un lavoro in Svizzera dovranno indicare il numero IVA sulla notifica... Leggi
Sondaggio UBS: nel Giura e in Ticino li occupano quasi tutti i non residenti
ZURIGO - Circa la metà delle aziende teme conseguenze negative in relazione all'iniziativa sull'immigrazione di... Leggi
Omicidio di Balzers: la polizia del Liechtenstein ha interrotto le operazioni sin qui senza successo
VADUZ (FL) - Le ricerche di Jürgen Hermann, l'ex finanziere che lo scorso 7 aprile ha ucciso con tre colpi di... Leggi
In un rapporto commissionato dalla SECO indicati i settori dove c'è più carenza
BERNA - Management, amministrazione, finanza, sanità, insegnamento, cultura, tecnica e informatica: sono questi... Leggi
Per la CPE-N la delinquenza transfrontaliera "non è riconducibile agli Accordi di Schengen"
BERNA - La commissione di politica estera del Nazionale (CPE-N) ha bocciato senza appello - 14 voti a 5 e 3 astensioni... Leggi
Argovia: volo spettacolare per la vettura guidata da un 22.enne croato - Occupanti feriti
AARAU - Incidente spettacolare ieri sera a Rombach (AG): un 22.enne ubriaco ha perso il controllo della sua automobile,... Leggi
Export e valore aggiunto pro capite: l'industria svizzera in ottima posizione a livello mondiale
BERNA - Le imprese svizzere figurano tra le più competitive al mondo, malgrado le difficoltà congiunturali. La... Leggi
Sarà convocata (non prima del 2016) una votazione comunale, "per evitare di diventare una enclave"
BERNA - Moutier (BE) vuole convocare una votazione comunale con l'obiettivo di aderire al Giura. Le autorità cittadine... Leggi
Edizione del 17 aprile 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano-Besso | Conferenze
Aperi-jazz: Il mio nome è Scofield, John Scofield
Musiche e filmati scelti da Aldo Bettosini.
Jazz In Bess | 18.00
Lugano | Jazz Rock Pop
Maqs &The Dirty Trio
Soul, funk e R&B con Maqs Rossi, voce; Dario Milan, batteria; GIan Andrea Costa, basso; Fabio Zambelli, chitarra.
Ristorante New Orleans | 21.00
Luogo