logo

Paura sul volo Miami-Milano, sette feriti

Il velivolo costretto ad atterrare in emergenza in Canada per una forte turbolenza - GUARDA LE FOTO

 
25
gennaio
2016
07:09
Red. Online

NEW YORK - Paura su un volo della compagnia American Airlines partito da Miami, in Florida, e diretto a Milano. L'aereo è stato costretto ad un atterraggio di emergenza in Canada a causa di una forte turbolenza.

Secondo le prime notizie sarebbero rimaste ferite sette persone: tre membri dell'equipaggio e quattro passeggeri.

L'aereo è un Boeing 767 e trasportava 192 passeggeri e 11 membri dell'equipaggio. È atterrato all'aeroporto di St. John's a Newfoundland, sulla costa orientale del Canada, dove sono arrivati gli strascichi della tempesta che ha colpito negli ultimi giorni la East Coast statunitense.

All'arrivo sulla pista diverse ambulanze con cui i feriti sono stati trasferiti in ospedale.

Prossimi Articoli

Nessun legame con l'ISIS, il killer ha agito da solo

Lo ha detto il capo della polizia di Monaco Hubertus Adrae durante la conferenza stampa odierna

Sparatoria a Monaco: almeno 10 morti

Ventuno i feriti, di cui 3 gravi - La Polizia: "Il killer, un 18.enne tedesco-iraniano, residente a Monaco: suicida e solo, cauto cessate allarme" - Per il momento incertezza e nessuna conferma sulla matrice dell'attacco - LA DIRETTA

Il pilota aveva simulato la rotta suicida

Le indagini della polizia malese indicherebbero che la scomparsa dell'aereo della Malaysia Airlines sarebbe stato un omicidio di massa premeditato

Edizione del 24 luglio 2016
Segui il CdT sui social
Mobile
L'abbonamento su misura per te
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top