Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
J2d3M203aAg
Mondo | Cronaca -  30 dic 2009 17:42

Due video scioccanti da Teheran

Su Youtube le immagini di corpi dei manifestanti

ROMA - Un pick-up blindato della polizia iraniana passa sul corpo di un dimostrante: immagini scioccanti degli scontri di domenica scorsa continuano a filtrare su internet nonostante la censura imposta da Teheran. Due video postati su Youtube da diverse fonti iraniane mostrano in momenti diversi una fase di scontri nella piazza Vali-Asr della capitale. Il primo, di appena 29'', postato tra gli altri dal blog UNITY4IRAN, mostra due mezzi della polizia dotati di protezioni metalliche sul paraurti anteriore che piombano ad alta velocità nella piazza, si dirigono verso una strada apparentemente bloccata da dimostranti e altre auto. Successivamente uno dei mezzi fa marcia indietro e si allontana, il primo abbozza una marcia indietro poi riparte passando su un corpo inerme sull'asfalto.

In un secondo video, di 2'18'', postato da houumanbeheshti e intitolato in farsi «Furgoni della polizia uccidono nel giorno dell'ashura». Per un attimo si intravede un pick-up della polizia simile a quello del video precedente che si muove a sobbalzi lungo un marciapiede, poi torna indietro e sparisce dall'inquadratura. Dopo alcuni istanti si torna a distinguere un tratto di strada che ricorda quello del video di UNITY4IRAN, in cui si nota un gruppo di persone che raccoglie il corpo sanguinante di un uomo vicino ad un'auto civile che mostra i segni di un violento urto con un altro oggetto metallico.

30.12.2009 - 17:42
Red. Online / ats / ansa
È stata di magnitudo 4.1 quella più forte registrata nella zona del Chianti
ROMA - È stato di magnitudo 4.1 il terremoto più forte registrato in Toscana, nella zona del Chianti, nell'ambito... Leggi
In una casa nel nordest dell'Australia - La mamma, ferita, ascoltata dagli investigatori - LE FOTO
CANBERRA - Una strage compiuta all'interno della famiglia, in un quartiere povero e popolato in maggioranza da... Leggi
La BCE la presenterà il prossimo 24 febbraio, annunciandone contestualmente la data di emissione
FRANCOFORTE - La Banca centrale europea e le banche centrali nazionali dei paesi dell'area dell'euro, che insieme... Leggi
Diciotto ragazzini hanno rapinato otto studenti davanti ad una scuola di Torino: denunciati
TORINO - Hanno aggredito e rapinato otto studenti, loro coetanei, davanti ad una scuola di Torino. Una spedizione... Leggi
In Russia è scattata la corsa all'acquisto di Porsche e altre auto per mettere al riparo i risparmi
NEW YORK - General Motors, Audi e Jaguar sospendono temporaneamente le vendite di auto in Russia in seguito alle... Leggi
COLLEGAMENTI
Edizione del 19 dicembre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Conferenze
Elfi, gnomi e folletti
Relatrice: Duska Rossi. Info e prenotazioni: 076-391.45.26.
Spiritual Wellness Center (via Borromini 3) | 20.30
Camorino | Jazz Rock Pop
Kiliradio
Pop-rock.
Bar Doble | 19.30
Luogo