Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Lavora con noi Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni comunali 2013Sochi 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte Oroscopo
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  7 nov 2012 17:35

Niente porno su Internet in Egitto

Il procuratore generale Meguid Mahmoud ordina la chiusura di tutti i siti web

IL CAIRO - In applicazione di una sentenza del Tribunale amministrativo del 2009 il procuratore generale egiziano Abdel Meguid Mahmoud ha ordinato oggi la chiusura dei siti web pornografici del Paese. È quanto ha riferito una fonte giudiziaria, secondo la quale il procuratore ha inviato una notifica ufficiale della decisione al ministero dell'Interno perché vari le misure necessarie. Sempre in giornata decine di salafiti e di donne in niqab (il velo islamico integrale) hanno manifestato davanti alla sede della Procura, chiedendo che i siti pornografici vengano oscurati. "Morsi, perché resti in silenzio, l'Egitto è uno stato islamico non pornografico", hanno scandito i manifestanti rivolgendosi al presidente egiziano. Che è esponente di punta del partito dei Fratelli musulmani.

7.11.2012 - 17:35
Red. Online - ats
Sotto la lente la crisi ucraina e l'allargamento a Est - Rischio di corsa agli armanenti
MOSCA - Il presidente russo Vladimir Putin ha ammonito che "nessuno di noi deve aver paura" dell'espansione della... Leggi
Elezioni Europee: il leader dello Ukip Nigel Farage intende spingere la Gran Bretagna fuori dall'Ue
LONDRA - "Un giorno la Gran Bretagna diventerà una Svizzera off-shore e continuerà a sentirsi europea anche stando... Leggi
Traghetto affondato: i dispersi ora sono 287, mentre 179 passeggeri sono stati tratti in salvo
SEUL - Sono nove le vittime accertate dell'affondamento del traghetto Sewol, avvenuto ieri mattina al largo della... Leggi
Sondaggio Emg premia Pd e Grillo, mentre il braccio destro dell'ex premier, Bonaiuti, va da Alfano
ROMA - Manca poco più di un mese alle elezioni europee, che nella vicina Italia sono vissute come un importante banco... Leggi
Dopo due tentativi falliti, il robot subacqueo Bluefin-21 ha raccolto i primi dati analizzabili
SYDNEY - Il robot subacqueo Bluefin-21 ha completato la sua prima missione, dopo due tentativi falliti, alla ricerca... Leggi
Il cartello "irriverente" di un barbiere londinese sul leader nordcoreano indigna l'ambasciata
LONDRA - Sembrava una trovata divertente di un negozio londinese ma si è trasformata in un caso diplomatico. L'ambasciata... Leggi
In piena crisi ucraina dito puntato contro la cancelliera tedesca "disinteressata" alla crisi
BERLINO - Bild attacca la cancelliera Angela Merkel per le sue vacanze "nel golfo di Napoli", in piena crisi ucraina:... Leggi
Tenta l'autoscatto sui binari, ma si becca un calcio dal macchinista del treno di passaggio! - VIDEO
Probabilmente entrerà a far parte della storia come uno dei peggiori selfie di sempre. Guardare per credere. Jared... Leggi
Chiude i battenti lo storico locale di Bologna cantato da Vasco Rossi in "Vita spericolata"
BOLOGNA - Il Roxy Bar, storico locale della centralissima via Rizzoli a Bologna, reso celebre da un verso della... Leggi
Edizione del 17 aprile 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Teatro
Top Dogs
Di Urs Widmer, con Matteo Alfonso, Elisa Conte, Marco Taddei, Massimo Leonardo Villucci. Regia Matteo Alfonso.
Teatro Foce | 20.30
Lugano | Jazz Rock Pop
Maqs &The Dirty Trio
Soul, funk e R&B con Maqs Rossi, voce; Dario Milan, batteria; GIan Andrea Costa, basso; Fabio Zambelli, chitarra.
Ristorante New Orleans | 21.00
Luogo