Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Lavora con noi Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni comunali 2013Sochi 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte Oroscopo
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  7 nov 2012 17:35

Niente porno su Internet in Egitto

Il procuratore generale Meguid Mahmoud ordina la chiusura di tutti i siti web

IL CAIRO - In applicazione di una sentenza del Tribunale amministrativo del 2009 il procuratore generale egiziano Abdel Meguid Mahmoud ha ordinato oggi la chiusura dei siti web pornografici del Paese. È quanto ha riferito una fonte giudiziaria, secondo la quale il procuratore ha inviato una notifica ufficiale della decisione al ministero dell'Interno perché vari le misure necessarie. Sempre in giornata decine di salafiti e di donne in niqab (il velo islamico integrale) hanno manifestato davanti alla sede della Procura, chiedendo che i siti pornografici vengano oscurati. "Morsi, perché resti in silenzio, l'Egitto è uno stato islamico non pornografico", hanno scandito i manifestanti rivolgendosi al presidente egiziano. Che è esponente di punta del partito dei Fratelli musulmani.

7.11.2012 - 17:35
Red. Online - ats
È il monito del ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov dopo la decisione di Kiev
MOSCA - Se i suoi interessi saranno attaccati, Mosca risponderà così come fece in Georgia nel 2008 dopo l'intervento... Leggi
La Corea del Nord ha espresso il suo cordoglio al Sud per la tragedia del traghetto Sewol
TOKYO - La Corea del Nord ha espresso il suo cordoglio al Sud per la tragedia del traghetto Sewol, colato a picco... Leggi
Contiene le prescrizioni con cui viene dato il via all'affidamento in prova ai servizi sociali
MILANO - Silvio Berlusconi ha firmato, nella sede dell'Ufficio per l'esecuzione penale esterna, il decreto che... Leggi
MH370: trovato sulla costa occidentale australiana, vicino ad Augusta - Mancano però le conferme
PERTH – Nuova svolta nelle ricerche del Boeing 777 della Malaysia Airlines inabissatosi nell'Oceano Indiamo l'8... Leggi
Mark Shand, 62 anni, è deceduto in seguito ad una caduta accidentale
LONDRA - È morto oggi a New York il fratello di Camilla, duchessa di Cornovaglia: Mark Shand, 62 anni, è deceduto... Leggi
È nata in Idaho "Das Breakroom", una palestra speciale per scaricare rabbia e frustrazioni
NEW YORK - Rompere piatti, computer e oggetti di ogni genere per ritrovare la calma: per farlo negli Stati Uniti... Leggi
Femministe all'attacco a Istanbul contro i maschi che si stravaccano sui trasporti pubblici
ANKARA - "Smettetela di divaricare le gambe!": con questo slogan le femministe di Istanbul hanno lanciato una campagna... Leggi
A causa della crisi economica nel 2013 sono stati 546 mila coloro hanno lasciato il Paese
MADRID - La lunga crisi economica spagnola ha indotto centinaia di migliaia di stranieri a lasciare il Paese per... Leggi
A questo ritmo dovrebbe raggiungere velocemente il miliardo: una crescita esplosiva
NEW YORK - WhatsApp raggiunge il traguardo dei 500 milioni di utenti attivi nel mondo, 50 milioni nuovi negli... Leggi
Edizione del 23 aprile 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Jazz Rock Pop
Ad Hoc
Folk.
MONO Spazio Condiviso | 20.00
Verscio | Teatro
Re Fu
Con Sarah Lerch e Raul Vargas Torres. Regia di Masha Dimitri con Sarah Lerch e Raul Vargas Torres.
Teatro Dimitri | 17.00
Luogo