Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  7 nov 2012 17:35

Niente porno su Internet in Egitto

Il procuratore generale Meguid Mahmoud ordina la chiusura di tutti i siti web

IL CAIRO - In applicazione di una sentenza del Tribunale amministrativo del 2009 il procuratore generale egiziano Abdel Meguid Mahmoud ha ordinato oggi la chiusura dei siti web pornografici del Paese. È quanto ha riferito una fonte giudiziaria, secondo la quale il procuratore ha inviato una notifica ufficiale della decisione al ministero dell'Interno perché vari le misure necessarie. Sempre in giornata decine di salafiti e di donne in niqab (il velo islamico integrale) hanno manifestato davanti alla sede della Procura, chiedendo che i siti pornografici vengano oscurati. "Morsi, perché resti in silenzio, l'Egitto è uno stato islamico non pornografico", hanno scandito i manifestanti rivolgendosi al presidente egiziano. Che è esponente di punta del partito dei Fratelli musulmani.

7.11.2012 - 17:35
Red. Online - ats
EMERGENZA CLANDESTINI - Il peschereccio si è capovolto nel mare della Sicilia, si temono 700 morti
ROMA - Un peschereccio con a bordo circa 700 migranti si è capovolto la scorsa notte nel Canale di Sicilia, a... Leggi
In un'intervista televisa il presidente russo ha dichiarato che Mosca e Washington devono collaborare
MOSCA - Vladimir Putin apre a sorpresa agli Stati Uniti. Mosca e Washington - ha dichiarato in un'intervista tv... Leggi
La Confederazione ha deciso di contribuire con 15 milioni di franchi al programma della Banca mondiale
WASHINGTON - La Svizzera contribuisce con una cifra pari a 15 milioni di franchi ad un nuovo programma della Banca... Leggi
Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi al summit FMI a Washington
WASHINGTON - "Puntare contro l'euro è senza senso. Fatelo se volete". Mario Draghi, il presidente della Banca... Leggi
Il paese finnico alle urne domenica per il rinnovo del parlamento in un clima di recessione economica
HELSINKI - La Finlandia vota domenica per rinnovare il parlamento in un clima fortemente caratterizzato da tre... Leggi
Russia e Grecia sarebbero state pronte a chiudere un accordo energetico, ma Mosca smentisce
MOSCA - Mentre l'Europa tiene il rubinetto ancora chiuso, la Grecia potrebbe ricevere liquidità da Mosca già... Leggi
Edizione del 18 aprile 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Jazz Rock Pop
One more Weber
Musica improvvisata con Christian Weber, contrabbasso; Natali Peters, voce; Guy Bettini, tromba. "MIC - Musica Improvvisata Contemporanea".
Spazio culturale Panelle | 17.30
Magliaso | Jazz Rock Pop
Yellow shoes
Musica Klezmer con gli allievi del Conservatorio della Svizzera italiana.
Residenza Rivabella | 16.00
Luogo