logo

Trovato morto l'artista cileno Selaron

Secondo testimonianze dei vicini, l'uomo, 65.enne, da tempo riceveva minacce

 
10
gennaio
2013
15:38
ats/ansa

RIO DE JANEIRO - L'artista cileno Jorge Selaron, 65 anni, è stato trovato morto, in mattinata, lungo la nota scalinata di mattonelle colorate da lui creata alla Lapa, quartiere centrale di Rio de Janeiro. Il corpo dell'artista, riferiscono i media locali, era carbonizzato.
Secondo testimonianze rese dai vicini alla polizia, l'uomo da tempo riceveva minacce. Uno dei sospettati è un ex collaboratore del suo atelier, che voleva costringerlo a cedergli i proventi della vendita dei quadri.
Trasferitosi in Brasile nel 1983, Selaron iniziò negli anni Novanta l'opera che lo ha reso celebre in tutto il mondo. Con i suoi 215 gradini e 125 metri di altezza, la scalinata del Convento di Santa Teresa è uno dei siti più originali visitati dai turisti, soprattutto stranieri.

Prossimi Articoli

L'Iran accusa l'Arabia Saudita: “Sponsor del terrorismo”

Le pesannti dichiarazioni del portavoce del ministero degli Esteri iraniano - Continuano le tensioni fra i due Paesi

In 33 stuprano a turno una ragazza di 16 anni

Il branco di Rio de Janeiro ha poi diffuso il video sul web, la polizia locale sta dando la caccia agli autori delle violenze

Nuova tragedia nel Canale di Sicilia

Sono ancora in corso le operazioni di soccorso - Nei primi quattro interventi sono state salvate 512 persone

Edizione del 27 maggio 2016
Segui il CdT sui social
Mobile
L'abbonamento su misura per te
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top