Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Lavora con noi Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni comunali 2013Sochi 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte Oroscopo
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  12 mag 2013 20:05

L'Italia tassa la sigaretta elettronica

Vero o elettronico, il vizio del fumo non sfuggirà al fisco della penisola

ROMA - Nuova tassa in arrivo per i fumatori italiani. Colpirà chi, abbandonata la vecchia «bionda», si affida ora alle nuove e-cig, le sigarette elettroniche. Vero o elettronico, il vizio del fumo non sfuggirà agli occhi del fisco della penisola. L'ipotesi di introduzione dell'accisa anche sui prodotti contenenti nicotina o sostanze sostitutive del consumo del tabacco è in un emendamento presentato dai relatori del decreto sui debiti della pubblica amministrazione. È per ora una prima stesura ma, come sempre, gli emendamenti dei relatori sono quelli destinati ad essere approvati, perchè raccolgono i voti della maggioranza.
Su un provvedimento di ampia portata, che libera 40 miliardi per i pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione, la norma sulle sigarette elettroniche è davvero una minuzia: darà al massimo qualche milione di euro di gettito. Ma certo rappresenta una novità. Anche perchè non era passato inosservato che l'andamento del gettito sul tabacco aveva iniziato a segnare un brusco calo. Da dicembre 2012 a febbraio 2013 si sono persi 200 milioni di euro di gettito, per la crescita di due fenomeni: da una parte il contrabbando, dall'altro il fumo elettronico. «È una manovra della lobby del tabacco», afferma Ovale, uno dei produttori di e-cig, che sottolinea come «la nuova tassa è contro gli italiani: colpisce uno dei pochi settori in crescita, che dà lavoro».
Attualmente sull'acquisto delle ricariche per le sigarette elettroniche viene pagata l'Iva mentre non si applica l'accisa prevista invece per il tabacco e i prodotti da fumo.

12.05.2013 - 20:05
Red. Online
Fu assalita sessualmente due anni prima - Un pedofilo aveva preso di mira le ville di Praia de Luz
LONDRA - Nuovi dettagli emergono sul resort portoghese in cui è scomparsa la bimba britannica Maddie McCann nel... Leggi
Sequestrate le armi di dieci agenti coinvolti nei disordini nella favela: ma è ancora alta tensione
RIO DE JANEIRO - È ancora pesante il clima nella 'favela' Pavao-Pavaozinho di Rio de Janeiro, dopo i violenti... Leggi
Esercito e forze speciali ucraine hanno lanciato un attacco - Putin: "Crimine molto grave"
KIEV - Informazioni e testimonianze sembrano confermare che l'esercito e le forze speciali ucraine hanno lanciato... Leggi
Dopo la recente tragedia gli sherpa minacciavano di fermare tutte le spedizioni
KATHMANDU - Il ministro del Turismo del Nepal, Bhim Acharya, è partito oggi in elicottero da Kathmandu insieme... Leggi
Wang Xianwu, 43 anni, di Dongguan, aveva bisogno di soldi per la casa e il futuro dei figli
SHANGHAI - Per assicurare un futuro ai figli e ripagare il prestito per l'acquisto di una casa, un tassista cinese... Leggi
Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ad Amsterdam
AMSTERDAM - "Assistiamo a un peggioramento delle prospettive di inflazione nel medio termine, che richiederebbe... Leggi
Il fatturato del gruppo farmaceutico basilese è aumentato dell'1%
BASILEA - Novartis ha annunciato oggi di aver registrato nel primo trimestre 2014 un utile netto stabile su un... Leggi
Un 19enne britannico ha scatenato la corsa alla solidarietà: ma a lui resta poco da vivere
LONDRA - Il 19enne britannico Stephen Sutton ha compiuto una impresa storica mentre combatte in un letto d'ospedale... Leggi
Le autorità paraguayane hanno ordinato la liberazione di un diciottenne
ASUNCION - Le autorità paraguayane hanno ordinato la liberazione di un diciottenne disabile - incapace di parlare... Leggi
Edizione del 24 aprile 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Verscio | Teatro
Camus & Schmutz
Cabaret con Henry Camus e Gaby Schmutz del Duo Full House.
Teatro Dimitri | 20.30
Lugano | Conferenze
Orologio biologico: i cibi e la loro distribuzione
Relatrice: Amalia Pieve.
Centro Albatros | 20.00
Luogo