Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015Expo 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  12 mag 2013 20:05

L'Italia tassa la sigaretta elettronica

Vero o elettronico, il vizio del fumo non sfuggirà al fisco della penisola

ROMA - Nuova tassa in arrivo per i fumatori italiani. Colpirà chi, abbandonata la vecchia «bionda», si affida ora alle nuove e-cig, le sigarette elettroniche. Vero o elettronico, il vizio del fumo non sfuggirà agli occhi del fisco della penisola. L'ipotesi di introduzione dell'accisa anche sui prodotti contenenti nicotina o sostanze sostitutive del consumo del tabacco è in un emendamento presentato dai relatori del decreto sui debiti della pubblica amministrazione. È per ora una prima stesura ma, come sempre, gli emendamenti dei relatori sono quelli destinati ad essere approvati, perchè raccolgono i voti della maggioranza.
Su un provvedimento di ampia portata, che libera 40 miliardi per i pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione, la norma sulle sigarette elettroniche è davvero una minuzia: darà al massimo qualche milione di euro di gettito. Ma certo rappresenta una novità. Anche perchè non era passato inosservato che l'andamento del gettito sul tabacco aveva iniziato a segnare un brusco calo. Da dicembre 2012 a febbraio 2013 si sono persi 200 milioni di euro di gettito, per la crescita di due fenomeni: da una parte il contrabbando, dall'altro il fumo elettronico. «È una manovra della lobby del tabacco», afferma Ovale, uno dei produttori di e-cig, che sottolinea come «la nuova tassa è contro gli italiani: colpisce uno dei pochi settori in crescita, che dà lavoro».
Attualmente sull'acquisto delle ricariche per le sigarette elettroniche viene pagata l'Iva mentre non si applica l'accisa prevista invece per il tabacco e i prodotti da fumo.

12.05.2013 - 20:05
Red. Online
È così che è stato respinto un gruppo di profughi siriani la notte del 30 agosto, tra Ungheria e Serbia - GUARDA IL VIDEO
NEW YORK - Spray urticanti contro donne e bambini alla frontiera tra Ungheria e Serbia. È la denuncia del New... Leggi
Abdullah Kurdi, il padre del bimbo di 3 anni la cui foto sulla battigia turca dopo l'annegamento ha commosso e indignato il mondo è arrivato questa mattina a Kobane per seppellire la famiglia
ISTANBUL - Abdullah Kurdi, il padre del piccolo Aylan, è arrivato stamani a Kobane per seppellire la famiglia,... Leggi
L'Alto commissario Onu per i rifugiati Antonio Guterres ha esortato oggi l'Ue a mettere in atto un programma con la partecipazione obbligatoria di tutti gli Stati membri
GINEVRA - L'Alto commissario Onu per i rifugiati Antonio Guterres ha esortato oggi l'Ue a mettere in atto un "programma... Leggi
LA POLEMICA - L'amministrazione della Moravia del Sud e la Polizia ceca rispondono alle numerose critiche ricevute a livello internazionale - Basta numeri col pennarello
BRECLAV (CZ) - Hanno sollevato un vero e proprio vespaio le immagini dei poliziotti della Repubblica ceca che martedì,... Leggi
Paura nel campus di Sacramento City, in California: altre due persone risultano ferite - Lo sparatore è in fuga
NEW YORK - Paura nel campus del Sacramento City College in California, dove durante una sparatoria è morta una... Leggi
Il presidente russo: "Ogni posizione chiave nel governo, e ora persino nelle regioni, è stata presa da stranieri"
MOSCA - L'Ucraina "è stata posta sotto controllo esterno, e ogni posizione chiave nel governo, e ora persino nelle... Leggi
Google, Apple e altri colossi mettono fine al caso del cartello delle assunzioni pagando 415 milioni di dollari
NEW YORK - La Silicon Valley chiude il caso del cartello delle assunzioni. La giudice federale, Lucy Koh, approva... Leggi
Edizione del 04 settembre 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Barbengo | L'altro schermo
Home - a casa
Di Tim Johnson (USA, 2015). "Tournée Cinema Open Air Raiffeisen 2015".
Scuole elementari | 20.45
Lugano-Breganzona | Conferenze
Introduzione alla "Lettera a un amico" del Masetro Nagarjuna
Relatore: Geshe Lobsang Sherab.
Istituto Kalachakra (via Polar 68) | 20.30
Luogo