Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  1 ago 2013 09:09

India, ferisce una compagna e si uccide

Aggressione con pistola e ascia all'Università di New Delhi

NEW DELHI - Uno studente dell'Università centrale di New Delhi (Jnu) ha aggredito, ferendola gravemente con un ascia alla testa e al corpo, una ragazza di cui si diceva amico e poi si è suicidato ingerendo un potente insetticida e tagliandosi la gola, fra l'orrore di alcuni studenti presenti.
La tragedia di cui sono stati protagonisti Aakash Kumar, 23 anni, e Roshni Gupta di 22, entrambi studenti di lingua coreana, è riferita oggi con evidenza dalla stampa indiana.
Secondo The Times of India, i due si frequentavano da qualche tempo, ma la loro relazione si era deteriorata, come è emerso da una lettera lasciata dallo studente convinto di essere ormai "oggetto di derisione" da parte della ragazza.
Così ieri il giovane è entrato in classe con uno zaino all'interno del quale aveva collocato una pistola, un coltello, un'ascia e un potente veleno.
Terminata la prima ora di lezione, e dopo aver allontanato dall'aula il professore con uno stratagemma, Aakash ha estratto la pistola puntandola contro Roshni. Ma l'arma non ha funzionato. Allora ha estratto l'ascia con cui ha colpito violentemente la ragazza alla testa alle spalle ed al petto, lasciandola in una pozza di sangue.
Quindi, senza che nessuno dei pochi presenti intervenisse, il giovane ha ingerito un potente insetticida e si è tagliato la gola.
Incredibilmente la giovane è stata respinta da un primo ospedale di New Delhi (Aiims) ed accettata invece nel Safdarjung Hospital, dove è ricoverata in gravi condizioni.

1.08.2013 - 09:09
ats
Gli oppositori del presidente russo o sono finiti in galera o sono finiti sottoterra
MOSCA - Quello di Boris Nemtsov è l'ultimo in ordine di tempo di una serie di assassinii "misteriosi" di personaggi... Leggi
Lo scrive la Cnn online, che a sua volta si basa sulle dichiarazioni dell'Osservatorio siriano per i diritti umani
ATLANTA - I jihadisti dell'Isis hanno ordinato il rilascio di 29 dei circa 220 ostaggi cristiani assiri rapiti... Leggi
Il leader della Lega Nord infiamma piazza del Popolo a Roma, protestando contro il governo italiano - LE FOTO
ROMA - Manifestazione della Lega Nord sabato pomeriggio a Roma: migliaia di militanti sono scesi in piazza per... Leggi
L'ex vicepremier dell'epoca Eltsin è stato ucciso da quattro colpi di pistola nel centro di Mosca - LE FOTO
MOSCA - Sarà sepolto a Mosca Boris Nemtsov, uno dei leader dell'opposizione russa ucciso nella notte lungo il... Leggi
Edizione del 28 febbraio 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Danza
Funny feet
Con Lukas Weiss, Daniel Leveillé e Sophie Rupp della Compagnia Friends in Rhythm. Regia di Lukas Weiss.
Teatro Paravento | 20.30
Agno | Jazz Rock Pop
Fuckin' Roses
Rock. Tributo ai Guns'n'Roses.
Temus Club | 22.30
Luogo