Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  1 ago 2013 09:09

India, ferisce una compagna e si uccide

Aggressione con pistola e ascia all'Università di New Delhi

NEW DELHI - Uno studente dell'Università centrale di New Delhi (Jnu) ha aggredito, ferendola gravemente con un ascia alla testa e al corpo, una ragazza di cui si diceva amico e poi si è suicidato ingerendo un potente insetticida e tagliandosi la gola, fra l'orrore di alcuni studenti presenti.
La tragedia di cui sono stati protagonisti Aakash Kumar, 23 anni, e Roshni Gupta di 22, entrambi studenti di lingua coreana, è riferita oggi con evidenza dalla stampa indiana.
Secondo The Times of India, i due si frequentavano da qualche tempo, ma la loro relazione si era deteriorata, come è emerso da una lettera lasciata dallo studente convinto di essere ormai "oggetto di derisione" da parte della ragazza.
Così ieri il giovane è entrato in classe con uno zaino all'interno del quale aveva collocato una pistola, un coltello, un'ascia e un potente veleno.
Terminata la prima ora di lezione, e dopo aver allontanato dall'aula il professore con uno stratagemma, Aakash ha estratto la pistola puntandola contro Roshni. Ma l'arma non ha funzionato. Allora ha estratto l'ascia con cui ha colpito violentemente la ragazza alla testa alle spalle ed al petto, lasciandola in una pozza di sangue.
Quindi, senza che nessuno dei pochi presenti intervenisse, il giovane ha ingerito un potente insetticida e si è tagliato la gola.
Incredibilmente la giovane è stata respinta da un primo ospedale di New Delhi (Aiims) ed accettata invece nel Safdarjung Hospital, dove è ricoverata in gravi condizioni.

1.08.2013 - 09:09
ats
Sparatoria all'interno del Parlamento federale a Ottawa - Due morti - LE FOTO E IL VIDEO
NEW YORK - Un attacco al cuore dello Stato, come mai accaduto in Canada. Ad essere presa di mira la sede del Parlamento... Leggi
Un palestinese, legato ad Hamas, travolge con un'auto una decina di persone - LE FOTO
TEL AVIV - Attentato a Gerusalemme. Un palestinese, legato ad Hamas, ha travolto alla guida di un'automobile una... Leggi
Stoccolma vuole far riemergere il sottomarino misterioso, se scovato, con le buone o con le cattive
STOCCOLMA - Le operazioni per stanare la misteriosa unità straniera che sembra si aggiri da quasi una settimana... Leggi
Giro di vite della presidente argentina nella riforma del Codice di procedura penale
BUENOS AIRES - La presidente argentina, Cristina Fernandez de Kirchner, ha presentato il progetto di riforma del... Leggi
Ennesima sconvolgente aggressione sessuale in India, in un istituto esclusivo di Bangalore
NEW DELHI - Una nuova aggressione sessuale, questa volta su una bimba di appena tre anni all'interno di un istituto... Leggi
È stata battuta da Bonhams a New York per 905 mila dollari - Nel 1976 costava 666,66 dollari
NEW YORK - Una rarissima "motherboard" (la scheda di sistema) di un computer Apple 1 è stata battuta oggi da Bonhams... Leggi
Giuseppe Girolamo cedette il suo posto a un bambino durante il naufragio della Concordia e morì
ROMA - Da un parte ci sono quelli che a Francesco Schettino, il comandante della Costa Concordia naufragata il... Leggi
Edizione del 22 ottobre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | L'altro schermo
Other Movie - Lugano Film Festival
Proiezione del film "E ora dove andiamo? di Nadine Labaki (F/Libano, 2011).
Cinema Iride | 20.00
Mendrisio | Conferenze
Lezioni di architettura
Con Durisch + Nolli.
Accademia di Architettura | 19.30
Luogo