Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Lavora con noi Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni comunali 2013Sochi 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte Oroscopo
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Mondo | Cronaca -  1 ago 2013 09:09

India, ferisce una compagna e si uccide

Aggressione con pistola e ascia all'Università di New Delhi

NEW DELHI - Uno studente dell'Università centrale di New Delhi (Jnu) ha aggredito, ferendola gravemente con un ascia alla testa e al corpo, una ragazza di cui si diceva amico e poi si è suicidato ingerendo un potente insetticida e tagliandosi la gola, fra l'orrore di alcuni studenti presenti.
La tragedia di cui sono stati protagonisti Aakash Kumar, 23 anni, e Roshni Gupta di 22, entrambi studenti di lingua coreana, è riferita oggi con evidenza dalla stampa indiana.
Secondo The Times of India, i due si frequentavano da qualche tempo, ma la loro relazione si era deteriorata, come è emerso da una lettera lasciata dallo studente convinto di essere ormai "oggetto di derisione" da parte della ragazza.
Così ieri il giovane è entrato in classe con uno zaino all'interno del quale aveva collocato una pistola, un coltello, un'ascia e un potente veleno.
Terminata la prima ora di lezione, e dopo aver allontanato dall'aula il professore con uno stratagemma, Aakash ha estratto la pistola puntandola contro Roshni. Ma l'arma non ha funzionato. Allora ha estratto l'ascia con cui ha colpito violentemente la ragazza alla testa alle spalle ed al petto, lasciandola in una pozza di sangue.
Quindi, senza che nessuno dei pochi presenti intervenisse, il giovane ha ingerito un potente insetticida e si è tagliato la gola.
Incredibilmente la giovane è stata respinta da un primo ospedale di New Delhi (Aiims) ed accettata invece nel Safdarjung Hospital, dove è ricoverata in gravi condizioni.

1.08.2013 - 09:09
ats
Corea del Sud, sale il bilancio delle vittime del naufragio: sono 175, 174 i salvati - LE FOTO
TOKYO - Le vittime accertate del naufragio del traghetto Sewol, avvenuto mercoledì 16 aprile al largo delle coste... Leggi
Il cadavere di Silvio Mannina, dopo le indicazioni di Demiraj, rinvenuto sotto 30 centimetri d'acqua
COMO - Poco dopo le 14 è stato rinvenuto il cadavere di Silvio Mannina, l'ultimo fidanzato di Lidia Nusdorfi,... Leggi
Giovane di 21 anni muore a Cevo, nel bresciano, schiacciato dal Cristo Redentore
BRESCIA - Un giovane di 21 anni è morto a Cevo, in Vallecamonica, nel bresciano, schiacciato dal Cristo Redentore,... Leggi
Esercito e forze speciali ucraine hanno lanciato un attacco - Putin: "Crimine molto grave"
KIEV - Kiev ritorna all'attacco sul fronte orientale, e questa volta sembra fare sul serio. Nella notte le forze... Leggi
Fu assalita sessualmente due anni prima - Un pedofilo aveva preso di mira le ville di Praia de Luz
LONDRA - Nuovi dettagli emergono sul resort portoghese in cui è scomparsa la bimba britannica Maddie McCann nel... Leggi
Forse disperato per la morte della moglie, le ha scaricate lungo l'A2 che attraversa la Carinzia
BERLINO - Dramma familiare, nella domenica di Pasqua, in Austria: un italiano ha abbandonato le sue due figlie... Leggi
Un 19enne britannico ha scatenato la corsa alla solidarietà: ma a lui resta poco da vivere
LONDRA - Il 19enne britannico Stephen Sutton ha compiuto una impresa storica mentre combatte in un letto d'ospedale... Leggi
Nell'Unione europea il 73% di loro reputa "negativa" la propria situazione professionale
BRUXELLES - I lavoratori italiani sono tra i più insoddisfatti dell'Unione europea: lo rivela l'ultima indagine... Leggi
Le autorità paraguayane hanno ordinato la liberazione di un diciottenne
ASUNCION - Le autorità paraguayane hanno ordinato la liberazione di un diciottenne disabile - incapace di parlare... Leggi
Edizione del 24 aprile 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Teatro
Werther
Di Luca Spadaro, con Giuseppe Asaro, Lidia Castella, Simon Waldvogel. Regia di Luca Spadaro. Liberamente ispirato ai dolori del giovane Werther.
Teatro Foce | 20.30
Lugano | Jazz Rock Pop
William Fanni & Tullia Barbera
Jazz, pop, rock al pianoforte e voce.
Hotel Villa Principe Leopoldo | 21.00
Luogo