Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015Expo 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Mondo | Economia -  3 mar 2011 12:02

Sempre più cari i generi alimentari

L'allarme della Fao: toccato nuovo massimo storico

ROMA - Prosegue senza sosta la corsa al rialzo dei prezzi alimentari. A febbraio toccano un nuovo record storico con l'indice Fao, fondato su un paniere composto da materie prime come grano, riso, carne, prodotti caseari e zucchero, che schizza a 236 punti da 231 di gennaio, segnando un aumento del 2,2% rispetto al mese prima. Lo comunica la stessa Fao sul proprio sito web.

Si tratta dell'ottavo rialzo consecutivo e il picco più alto mai registrato da quando la Fao ha iniziato la rilevazione dell'indice, ossia dal 1990. «L'improvviso picco del prezzo del petrolio potrebbe aggravare ulteriormente la situazione già molto precaria dei mercati alimentari», dice David Hallam, direttore della Divisione FAO Commercio e Mercati. «Questo aggiunge ulteriore incertezza sull'andamento dei prezzi, proprio quando sta per avere inizio la semina in alcune delle principali regioni produttrici».

Nel dettaglio, comunica la Fao, l'indice dei prezzi cerealicoli, che comprende i prezzi delle principali colture di base come grano, riso e mais, è aumentato del 3,7% a febbraio (254 punti), il livello più alto dal luglio 2008. L'Indice dei prezzi latteo-caseari ha registrato a febbraio 230 punti, un incremento del 4% da gennaio, ma ben al di sotto del picco raggiunto nel novembre 2007. L'Indice dei prezzi della carne ha registrato nello stesso mese una media di 169 punti, in rialzo del 2% da gennaio.

3.03.2011 - 12:02
ats/ansa
Dopo le disastrose elezioni amministrative e regionali di domenica, che ha visto il trionfo di Podemos, alcuni "baroni" del Pp hanno annunciato le dimissioni
MADRID - Tira aria di contestazione nei confronti del leader del partito il premier Mariano Rajoy ai vertici del... Leggi
Un gruppo di abitanti di un villaggio in provincia di Karakocan l'hanno ripetutamente stuprata per un periodo di 7 anni - Lo sapevano tutti, anche la madre
ISTANBUL - Una bambina è stata violentata ripetutamente per un periodo di sette anni da un gruppo di 20 uomini... Leggi
Gli attentatori - probabilmente dell'Isis - hanno attaccato un convoglio nei pressi di Falluja
BEIRUT - Almeno 55 militari sono stati uccisi oggi in Iraq da tre attentatori suicidi probabilmente dell'Isis che... Leggi
Emergenza in particolare negli stati dell'Andhra Pradesh e Telangana, almeno sino al weekend
NEW DELHI - Circa 1.200 persone sono morte negli ultimi dieci giorni per un'ondata di caldo record nell'India settentrionale... Leggi
Due uomini e due donne entreranno nella lista dei francesi illustri per aver combattuto nella Resistenza - Atteso il discorso di Hollande
PARIGI - La Francia rende il massimo omaggio dello Stato agli eroi della Resistenza Jean Zay, Geneviève de Gaulle-Anthonioz,... Leggi
Il governo Tsipras ha deciso di reintegrare 2'413 docenti delle scuole secondarie che avevano perso il lavoro a causa dei tagli nel settore pubblico
ATENE - Il governo greco guidato dal partito di sinistra Syriza ha deciso di reintegrare nei loro incarichi 2.413... Leggi
COLLEGAMENTI
Edizione del 27 maggio 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Savosa | Presentazione Libri
La mappa del Pétur
Presentazione del volume di Fabio Contestabile (ed alla Chiara Fonte) a cura di Marisa Rossi e Teodoro Lorini.
Liceo Lugano 2 | 17.30
Lugano | L'altro schermo
La Lanterna magica
Cinerassegna per bambini.
Cinestar | 14.30
Luogo