Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Mondo | Economia -  3 mar 2011 12:02

Sempre più cari i generi alimentari

L'allarme della Fao: toccato nuovo massimo storico

ROMA - Prosegue senza sosta la corsa al rialzo dei prezzi alimentari. A febbraio toccano un nuovo record storico con l'indice Fao, fondato su un paniere composto da materie prime come grano, riso, carne, prodotti caseari e zucchero, che schizza a 236 punti da 231 di gennaio, segnando un aumento del 2,2% rispetto al mese prima. Lo comunica la stessa Fao sul proprio sito web.

Si tratta dell'ottavo rialzo consecutivo e il picco più alto mai registrato da quando la Fao ha iniziato la rilevazione dell'indice, ossia dal 1990. «L'improvviso picco del prezzo del petrolio potrebbe aggravare ulteriormente la situazione già molto precaria dei mercati alimentari», dice David Hallam, direttore della Divisione FAO Commercio e Mercati. «Questo aggiunge ulteriore incertezza sull'andamento dei prezzi, proprio quando sta per avere inizio la semina in alcune delle principali regioni produttrici».

Nel dettaglio, comunica la Fao, l'indice dei prezzi cerealicoli, che comprende i prezzi delle principali colture di base come grano, riso e mais, è aumentato del 3,7% a febbraio (254 punti), il livello più alto dal luglio 2008. L'Indice dei prezzi latteo-caseari ha registrato a febbraio 230 punti, un incremento del 4% da gennaio, ma ben al di sotto del picco raggiunto nel novembre 2007. L'Indice dei prezzi della carne ha registrato nello stesso mese una media di 169 punti, in rialzo del 2% da gennaio.

3.03.2011 - 12:02
ats/ansa
Obama: "Le divergenze attuali non sono distruttive in maniera permanente" - E sull'Iran: "Congeli il nucleare per 10 anni"
NEW YORK - "Non ho nulla di personale con Netanyahu. I rapporti con Israele restano forti. E le divergenze attuali... Leggi
Rapporto critico del Dipartimento di giustizia USA dopo l'uccisione a Ferguson di un teenager disarmato da parte di un agente
NEW YORK - Negli scorsi anni, la polizia di Ferguson, in Missouri, prese di mira la popolazione di colore, fermando... Leggi
È stato firmato oggi a Montecarlo l'intesa in materia di scambio di informazioni ai fini fiscali
ROMA - È stato firmato oggi, a Monaco, l'Accordo in materia di scambio di informazioni ai fini fiscali tra l'Italia... Leggi
Vi sarebbero numerosi feriti ed anche morti, imprecisato il numero delle persone coinvolte
IL CAIRO - Una bomba è esplosa lunedì nel centro del Cairo, davanti al palazzo della magistratura, sede di diverse... Leggi
Al Mobile World Congress i due colossi spiegano le loro strategie globali, mentre sul fronte cellulari dominano i nuovi smartphone
BARCELLONA - Da un lato Google che ora vuole diventare anche operatore telefonico virtuale e dall'altro Facebook... Leggi
Intervento che ha dell'incredibile in Arizona: il piccolo Oliver Otto era venuto al mondo con una disfunzione cardiaca incurabile
WASHINGTON - Intervento unico a Phoenix, in Arizona: un bimbo di soli sei giorni, con una disfunzione cardiaca... Leggi
COLLEGAMENTI
Edizione del 03 marzo 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Bellinzona | L'altro schermo
Il capitale umano
Di Paolo Virzi (It-F, 2014)."Guardando insieme - Giornate del film intergenerazionale".
Cinema Forum | 14.00
Locarno | Conferenze
Prima l'uovo o la gallina?
Relatore: Maria Bonzanigo e Patricia Barbetti.
Biblioteca Cantonale | 20.30
Luogo