Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Mondo | Economia -  3 mar 2011 12:02

Sempre più cari i generi alimentari

L'allarme della Fao: toccato nuovo massimo storico

ROMA - Prosegue senza sosta la corsa al rialzo dei prezzi alimentari. A febbraio toccano un nuovo record storico con l'indice Fao, fondato su un paniere composto da materie prime come grano, riso, carne, prodotti caseari e zucchero, che schizza a 236 punti da 231 di gennaio, segnando un aumento del 2,2% rispetto al mese prima. Lo comunica la stessa Fao sul proprio sito web.

Si tratta dell'ottavo rialzo consecutivo e il picco più alto mai registrato da quando la Fao ha iniziato la rilevazione dell'indice, ossia dal 1990. «L'improvviso picco del prezzo del petrolio potrebbe aggravare ulteriormente la situazione già molto precaria dei mercati alimentari», dice David Hallam, direttore della Divisione FAO Commercio e Mercati. «Questo aggiunge ulteriore incertezza sull'andamento dei prezzi, proprio quando sta per avere inizio la semina in alcune delle principali regioni produttrici».

Nel dettaglio, comunica la Fao, l'indice dei prezzi cerealicoli, che comprende i prezzi delle principali colture di base come grano, riso e mais, è aumentato del 3,7% a febbraio (254 punti), il livello più alto dal luglio 2008. L'Indice dei prezzi latteo-caseari ha registrato a febbraio 230 punti, un incremento del 4% da gennaio, ma ben al di sotto del picco raggiunto nel novembre 2007. L'Indice dei prezzi della carne ha registrato nello stesso mese una media di 169 punti, in rialzo del 2% da gennaio.

3.03.2011 - 12:02
ats/ansa
Essebsi vince il ballottaggio con il 53,8% dei voti, sconfitto il 'provvisorio' Marzouki
TUNISI - Beji Caid Essebsi, anziano leader del primo partito del Paese, il laico Nidaa Tounes, si avvia a diventare... Leggi
A meno di 24 ore dall'uccisione di due agenti il sindaco De Blasio viene colpevolizzato
WASHINGTON - New York è sotto shock. Sono passate meno di 24 ore dall'uccisione a sangue freddo di due poliziotti... Leggi
Un esperto di sicurezza informatica svizzero dichiara: "Chiunque l'avrebbe potuto fare"
BERNA - Un esperto di sicurezza informatica svizzero dubita che dietro all'attacco alla Sony vi sia la mano del... Leggi
Il partito vuole tronare a Downing Street con le elezioni del prossimo sette maggio
LONDRA - Con un piccolo aiuto dagli amici-nemici scozzesi. Sembra rischiararsi così il cielo per il partito laburista... Leggi
Le ultime impiccagioni gettano un'ombra sulla campagna abolizionista
AMMANN - Passo indietro nella campagna per l'abolizione della pena di morte in tutto il mondo: undici impiccagioni... Leggi
Nuovo messaggio del gruppo di attacco informatico che si fa chiamare "Guardiani della pace"
WASHINGTON - Nuovo messaggio degli hacker accusati di aver attaccato la Sony. Questa volta, il gruppo che si fa... Leggi
COLLEGAMENTI
Edizione del 20 dicembre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Cugnasco | Musica classica
Corale Verzaschese
Concerto di Natale diretto da Giovanni Bonariva.
Chiesa Parrocchiale | 17.00
Lugano | Teatro
Cercasi Violetta
Musical con Eleonora Facchini, Beatrice Buffadini, Mattia Inverni e Chiara Materassi. Regia di Marco Simeoli.
Padiglione Conza | 16.00
Luogo