Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Mondo | Economia -  3 mar 2011 12:02

Sempre più cari i generi alimentari

L'allarme della Fao: toccato nuovo massimo storico

ROMA - Prosegue senza sosta la corsa al rialzo dei prezzi alimentari. A febbraio toccano un nuovo record storico con l'indice Fao, fondato su un paniere composto da materie prime come grano, riso, carne, prodotti caseari e zucchero, che schizza a 236 punti da 231 di gennaio, segnando un aumento del 2,2% rispetto al mese prima. Lo comunica la stessa Fao sul proprio sito web.

Si tratta dell'ottavo rialzo consecutivo e il picco più alto mai registrato da quando la Fao ha iniziato la rilevazione dell'indice, ossia dal 1990. «L'improvviso picco del prezzo del petrolio potrebbe aggravare ulteriormente la situazione già molto precaria dei mercati alimentari», dice David Hallam, direttore della Divisione FAO Commercio e Mercati. «Questo aggiunge ulteriore incertezza sull'andamento dei prezzi, proprio quando sta per avere inizio la semina in alcune delle principali regioni produttrici».

Nel dettaglio, comunica la Fao, l'indice dei prezzi cerealicoli, che comprende i prezzi delle principali colture di base come grano, riso e mais, è aumentato del 3,7% a febbraio (254 punti), il livello più alto dal luglio 2008. L'Indice dei prezzi latteo-caseari ha registrato a febbraio 230 punti, un incremento del 4% da gennaio, ma ben al di sotto del picco raggiunto nel novembre 2007. L'Indice dei prezzi della carne ha registrato nello stesso mese una media di 169 punti, in rialzo del 2% da gennaio.

3.03.2011 - 12:02
ats/ansa
Servirà per le autorizzazioni di eventi e manifestazioni - Sarà pure luogo di consulenza e supporto
MILANO - Un unico luogo per semplificare le procedure (fino ad oggi svolte da diversi uffici) per ottenere le autorizzazioni... Leggi
Sono state ore meno violente, tuttavia la polizia ha comunque dovuto sedare le proteste - LE FOTO
WASHINGTON - Almeno 44 persone sono state arrestate nelle manifestazioni di protesta ieri notte a Ferguson dopo... Leggi
Nel tentativo di smantellare la rete, negli scorsi giorni i carabinieri hanno arrestato 56 persone
NAPOLI - I carabinieri di Napoli e Caserta stanno provvedendo ad arrestare 56 persone cui vengono contestati i... Leggi
Per la cancelliera Angela Merkel il preventivo 2015 è "un punto di svolta"
BERLINO - Il pareggio di bilancio previsto per il 2015 è "un punto di svolta". Lo ha detto oggi al Bundestag la... Leggi
Archiviata l'inchiesta sul bimbo che morì al ristorante Ikea di Roma
ROMA - Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Roma ha archiviato l'inchiesta aperta dopo la morte... Leggi
Jean Claude Juncker ha presentato il fondo di investimento europeo, "fuori dal deficit e dal debito"
STRASBURGO - "I contributi degli Stati saranno fuori dal deficit e dal debito". Lo annuncia il presidente della... Leggi
COLLEGAMENTI
Edizione del 26 novembre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Bellinzona | Per i ragazzi
Colori ed emozioni
Atelier per ragazzi nell'ambito della mostra "Oh...Cézanne". Info e iscrizioni: 091-835.52.54. Dai 2-3 anni con l'accompagnamento di un adulto.
Museo in Erba | 15.45
Locarno | L'altro schermo
The Best Offer (La migliore offerta)
Di Giuseppe Tornatore (It, 20013). In inglese con sott. it. Introduzione e commento di Franco Di Leo e Mauro Rossi. Ciclo: "Il cinema e la truffa".
Teatro Paravento | 20.30
Luogo