Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Svizzera | Cronaca -  2 apr 2014 16:55

La preistoria esposta a Berna

BERNA - Oggetti preistorici risalenti a 4500 anni fa - mille anni prima del famoso Ötzi, l'uomo dei ghiacci - e trovati casualmente da una coppia di escursionisti nel 2003 su un ghiacciaio dell'Oberland bernese, saranno esposti da domani e fino al 26 ottobre al Museo di storia di Berna, per la prima volta al pubblico.

Si tratta di indumenti in cuoio, spille in bronzo, una faretra e delle frecce, portati alla luce sullo Schnidejoch, che culmina a 2.756 metri, al confine tra i cantoni di Berna e Vallese.

La datazione per questi oggetti, i più antichi mai trovati sulle Alpi, è stata fatta dal Politecnico federale di Zurigo, grazie al radiocarbonio. Gli esperti dicono che il materiale estratto dai ghiacci rappresenta una fonte per capire la storia dell'attraversamento delle Alpi dal Neolitico fino all'impero romano.

2.04.2014 - 16:55
ats
Nel terzo trimestre è stato di 141 milioni di franchi, pari a una crescita del 3% annuo
ZURIGO - La compagnia aerea di bandiera Swiss nel terzo trimestre ha realizzato un utile di 141 milioni di franchi,... Leggi
Per la caccia autunnale si sono annunciate 2671 persone, il numero più alto mai registrato
COIRA - Durante la caccia alta di settembre nei Grigioni sono stati uccisi 3229 cervi: anche quest'anno troppo... Leggi
Edizione del 30 ottobre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Bellinzona | Jazz Rock Pop
Omaggio a Piazzolla
Musica argentina con Thomas Guggia, bandoneón e Sandro D'Onofrio, pianoforte. "Dyapason".
Helvetic Music Institute | 20.30
Lugano | Musica classica
Orchestra della Svizzera italiana
Concerto diretto da Markus Poschner. Solista: Antoine Tamestit, viola. Pagine di Rossini, Hoffmeister, Beethoven. "Concerti d'Autunno".
Palazzo dei Congressi | 20.30
Luogo