Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Svizzera | Cronaca -  2 apr 2014 16:55

La preistoria esposta a Berna

BERNA - Oggetti preistorici risalenti a 4500 anni fa - mille anni prima del famoso Ötzi, l'uomo dei ghiacci - e trovati casualmente da una coppia di escursionisti nel 2003 su un ghiacciaio dell'Oberland bernese, saranno esposti da domani e fino al 26 ottobre al Museo di storia di Berna, per la prima volta al pubblico.

Si tratta di indumenti in cuoio, spille in bronzo, una faretra e delle frecce, portati alla luce sullo Schnidejoch, che culmina a 2.756 metri, al confine tra i cantoni di Berna e Vallese.

La datazione per questi oggetti, i più antichi mai trovati sulle Alpi, è stata fatta dal Politecnico federale di Zurigo, grazie al radiocarbonio. Gli esperti dicono che il materiale estratto dai ghiacci rappresenta una fonte per capire la storia dell'attraversamento delle Alpi dal Neolitico fino all'impero romano.

2.04.2014 - 16:55
ats
Continua l'erosione dell'euro sul franco - Il cambio vicino all'1,02, e la banca aumenta i conti giro, DÌ LA TUA
ZURIGO - Non si è arrestata nemmeno oggi l'erosione dell'euro, che da settimane continua a perdere lentamente... Leggi
Il Gran Consiglio ha ritenuto discriminatoria "Solo una lingua straniera nelle scuole elementari"
COIRA - Il Gran Consiglio grigionese ha oggi dichiarato nulla l'iniziativa "Solo una lingua straniera nelle scuole... Leggi
Parlano i favorevoli al nuovo balzello radio-tv: "Meno burocrazia, ripartizione dell'onere più etico e rafforzamento dell'offerta"
BERNA - Meno burocrazia, una maggiore equità nella ripartizione dell'onere e un rafforzamento dell'offerta, in... Leggi
È il desiderio del presidente del Cda Dominik Koechlin, anche se "attualmente ciò non è politicamente possibile"
ZURIGO - Una privatizzazione totale di Swisscom per "assicurare meccanismi di regolamentazione equi per tutti":... Leggi
Edizione del 21 aprile 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Conferenze
Molte lingue native, un unico linguaggio umano
Conferenza-spettacolo con Anna Bacchia.
Studio Foce | 20.30
Locarno | Conferenze
Calligrafia arameica
Relatore: Ibrahim Unal.
Caffè del Borgo | 20.00
Luogo