Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015Expo 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Svizzera | Cronaca -  17 lug 2012 14:55

Film a luci rosse in classe

Lo propone männer.ch per insegnare ai ragazzi a far fronte alla pornografia

BERNA - Filmati porno nelle aule scolastiche? Il dibattito è lanciato nella Svizzera tedesca, dopo che l'organizzazione di difesa dei diritti degli uomini e dei padri männer.ch ha chiesto di autorizzare il materiale a luci rosse nel quadro di speciali unità di insegnamento, sotto la guida di personale esterno. Obiettivo: insegnare ai ragazzi a gestire l'ondata di pornografia con cui prima o poi verranno in contatto.
In una presa di posizione all'indirizzo della Confederazione, di cui ha riferito domenica la «NZZ am Sonntag» l'associazione auspica una riforma dell'attuale normativa sessuale: si tratterebbe di rinunciare a regole di natura morale per puntare sull'educazione e sul rafforzamento dell'autonomia sessuale. Nel campo della pornografia dura männer.ch ritiene quindi per esempio che dovrebbero essere autorizzate scene con escrementi o pratiche sessuali sado-maso.
A far parecchio discutere in questi giorni è però soprattutto la richiesta di poter mostrare porno anche a minori di 16 anni - attualmente comportamento penalmente perseguibile - se ciò avviene con un evidente intento pedagogico e in sedute chiaramente definite. Questo perché oggigiorno - argomenta la «lobby» degli uomini - i giovani sono confrontati molto presto con argomenti di carattere pornografico, che lo si voglia o no: quindi sia i genitori, sia la scuola dovrebbero accompagnarli in modo serio sul campo.

17.07.2012 - 14:55
ats
Due distinti incidenti a qualche centinaio di metri dalla Jungfrau - Una cordata precipitata per centinaia di metri, impossibile recuperare i corpi
BERNA - Quattro alpinisti sono morti oggi in due incidenti a qualche centinaio di metri dalla Jungfrau (4158 m)... Leggi
Li hanno chiesti Ticino, Grigioni, Uri e Vallese alla Confederazione per lo sviluppo economico dell'area
BERNA - Ticino, Grigioni, Uri e Vallese chiedono alla Confederazione 71 milioni di franchi per un programma sovraregionale... Leggi
Le prostitute zurighesi avevano ricorso al Tribunale Federale ritenendolo un lasso di tempo troppo breve - Richiesta respinta
ZURIGO - Il municipio di Zurigo può continuare a limitare a quattro ore al giorno - dalle 22 alle 2 - il periodo... Leggi
Perquazione finanziaria, nelle casse di Bellinzona andranno 48,9 milioni di franchi, 14 in più del 2015
BERNA - Al Ticino andranno 48,9 milioni di franchi, 14 milioni in più rispetto a quest'anno, ai Grigioni 258,5... Leggi
L'Ufficio federale di statistica sottolinea come problemi cardiaci, tumori e demenza restino le principali cause di decesso tra gli elvetici
NEUCHÂTEL - Le tre cause di morte più frequenti in Svizzera rimangono da anni le malattie cardiovascolari, il... Leggi
Il Gigante Giallo e Swiss WorldCargo ne stanno sperimentando l'uso commerciale su larga scala, ma non prima di cinque anni - FOTO E VIDEO
BERNA - La Posta, Swiss WorldCargo e il produttore di droni Matternet hanno avviato un progetto comune per testare... Leggi
Le coppie in unione domestica registrata verrebbero equiparate alle persone sposate - Contraria solo l'UDC
BERNA - Il progetto di agevolare la naturalizzazione dei partner stranieri in unione domestica registrata con omosessuali... Leggi
COLLEGAMENTI
Edizione del 07 luglio 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | L'altro schermo
Pitch Perfect 2
Di Elizabeth Banks (USA, 2015). "Cinema al lago".
Lido | 21.30
Locarno | Jazz Rock Pop
John Legend/Sam Smith
Rock, pop. "Moon & Stars".
Piazza Grande | 20.00
Luogo