Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015Expo 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Svizzera | Cronaca -  8 apr 2013 15:28

Migliaia di tonnellate di sale in strada

Le saline del Reno e di Bex hanno fissato un nuovo record questo inverno

BEX - Le saline del Reno e quelle di Bex (Vaud) hanno distribuito fra lo scorso ottobre e la fine di marzo 268'000 tonnellate di sale ai servizi cantonali per la manutenzione delle strade: si tratta di un nuovo record.
Le saline del Reno, che con le sue due cupole di stoccaggio situate nel canton Argovia riforniscono tutta la Svizzera ad eccezione di Vaud, hanno distribuito complessivamente 230'000 tonnellate di sale. Il record precedente ammontava a 197'000 tonnellate e risaliva all'inverno 2009/2010, ha detto oggi all'ats il direttore delle saline, Urs Hofmeier.
Ogni anno l'impresa estrae fra le 320'000 e le 550'000 tonnellate a Schweizerhalle (BL) e a Riburg (AG). Il sale depositato nei due siti dovrebbe bastare ancora per alcuni secoli, ha aggiunto Hofmeier.
Vaud è l'unico cantone che non si rifornisce alle Saline del Reno, ma estrae il «proprio» sale a Bex. Le saline vodesi hanno distribuito lo scorso inverno 38'000 tonnellate di sale: una quantità chiaramente superiore alle 30'000 tonnellate registrate nel corso di un inverno «normale».

8.04.2013 - 15:28
ats
Secondo la presidente della Croce Rossa Hubert-Hotz il nostro Paese potrebbe accogliere più profughi
BERNA - In Svizzera c'è posto per altri 80'000 rifugiati, tanti quanti ne sono accolti attualmente a titolo provvisorio:... Leggi
Per l'istituto di credito un'eventuale incapacità di Atene di pagare i debiti è "un avvenimento trascurabile"
ZURIGO - Una eventuale incapacità della Grecia di pagare i suoi debiti sarebbe "un avvenimento trascurabile" per... Leggi
La banca si dice disposta a influenzare il mercato valutario se la moneta non perderà vigore da sé in tempi brevi
BERNA - La Banca nazionale svizzera (BNS) ritiene che il franco sia sopravvalutato e si dice disposta a influenzare... Leggi
L'uomo di 66 anni è deceduto domenica poco dopo il ricovero - Arrestata la giovane conquilina, che ha ammesso di aver esercitato violenza nei suoi confronti
ZURIGO - Un pensionato zurighese di 66 anni è morto domenica poco dopo il ricovero in ospedale a causa di un'aggressione:... Leggi
L'incidente è avvenuto tra Eclépens e Cossonay - Traffico perturbato in Svizzera e verso la Francia - LE FOTO
LOSANNA - Sei vagoni cisterna di un treno diretto da Basilea a Losanna con a bordo sostanze chimiche pericolose... Leggi
Colpo di fortuna per la sede giurassiana: dopo cinque anni d'infruttuose ricerche del proprietario, l'ingente somma resta a loro
DELÉMONT - Colpo di fortuna per Caritas Giura: tempo fa tre volontari dell'associazione avevano trovato a Saignelégier... Leggi
Edizione del 25 aprile 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Ascona | Jazz Rock Pop
Getting Together
Jazz. "Swing Festival".
Albergo Ascona | 11.30
Lugano | Musica classica
Boris Belkin e Vovka Ashkenazy
Concerto per violino e pianoforte. Pagine di Mozart, Schubert, Franck, Busoni. "Primo Piano Ashkenazy".
Auditorio RSI | 20.30
Luogo