Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015Expo 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Svizzera | Cronaca -  25 apr 2013 12:15

In Svizzera si mangia meno carne

Il consumo pro capite lo scorso anno ha subito una flessione del 3,4%

ZURIGO - In Svizzera si mangia meno carne. Il consumo pro capite ha raggiunto l'anno scorso 51,72 chilogrammi, in calo del 3,4% rispetto al 2011. Il consumo complessivo ha registrato una flessione del 2,3% a 421'018 tonnellate: una cifra che supera comunque del 3,5% la media degli ultimi 10 anni.
Le cifre - in parte già anticipate all'inizio del mese da Pro Viande - sono state presentate oggi a Zurigo dall'Unione professionale svizzera della carne (USPC). Per l'organizzazione dei macellai, il calo è una conseguenza del turismo degli acquisti: la carne comperata nelle regioni limitrofe non figura nelle statistiche, ma secondo l'USPC farebbe aumentare del 2,5% il consumo interno.
Sulla base delle informazioni ricevute dai suoi associati, l'organizzazione ritiene inoltre che l'aumento degli acquisti all'estero non vada a scapito delle piccole macellerie, ma soprattutto dei grandi distributori. Un altro motivo del calo complessivo sarebbe da ricondurre alla situazione economica e alla ridotta propensione a recarsi nei ristoranti.
Il maiale rimane il tipo di carne più consumato, con 23,54 kg all'anno a testa, seguito dal pollame, con 11,31 kg, e dalla carne di manzo, con 11,06 kg.

25.04.2013 - 12:15
ats
La società italiana Hacking Team, specializzata nella vendita di software di sorveglianza, è stata oggetto di un attacco
ZURIGO - La società italiana Hacking Team, specializzata nella vendita di software di sorveglianza a governi... Leggi
Due distinti incidenti a qualche centinaio di metri dalla Jungfrau - Una cordata precipitata per centinaia di metri, impossibile recuperare i corpi
BERNA - Quattro alpinisti sono morti oggi in due incidenti a qualche centinaio di metri dalla Jungfrau (4158 m)... Leggi
Li hanno chiesti Ticino, Grigioni, Uri e Vallese alla Confederazione per lo sviluppo economico dell'area
BERNA - Ticino, Grigioni, Uri e Vallese chiedono alla Confederazione 71 milioni di franchi per un programma sovraregionale... Leggi
Le prostitute zurighesi avevano ricorso al Tribunale Federale ritenendolo un lasso di tempo troppo breve - Richiesta respinta
ZURIGO - Il municipio di Zurigo può continuare a limitare a quattro ore al giorno - dalle 22 alle 2 - il periodo... Leggi
Le coppie in unione domestica registrata verrebbero equiparate alle persone sposate - Contraria solo l'UDC
BERNA - Il progetto di agevolare la naturalizzazione dei partner stranieri in unione domestica registrata con omosessuali... Leggi
Controlli della Polizia grigionese: 4 mezzi sequestrati e 12 patenti ritirate sul posto - un centauro 97 km/h sopra al limite
POSCHIAVO - Al consueto raduno di centauri sul passo dello Stelvio hanno partecipato più di diecimila persone.... Leggi
Edizione del 08 luglio 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Per i ragazzi
Una boccata d'aria
Atelier per ragazzi a cura di Prisca Bown. Dai 6 anni. Info e iscrizioni: laboratori@longlake.ch
ex Macello Pubblico | 14.30
Sant'Abbondio | Musica classica
Unione Filarmonica Gambarognese
Concerto bandistico.
Sagrato Chiesa | 21.00
Luogo