Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Svizzera | Cronaca -  25 apr 2013 12:15

In Svizzera si mangia meno carne

Il consumo pro capite lo scorso anno ha subito una flessione del 3,4%

ZURIGO - In Svizzera si mangia meno carne. Il consumo pro capite ha raggiunto l'anno scorso 51,72 chilogrammi, in calo del 3,4% rispetto al 2011. Il consumo complessivo ha registrato una flessione del 2,3% a 421'018 tonnellate: una cifra che supera comunque del 3,5% la media degli ultimi 10 anni.
Le cifre - in parte già anticipate all'inizio del mese da Pro Viande - sono state presentate oggi a Zurigo dall'Unione professionale svizzera della carne (USPC). Per l'organizzazione dei macellai, il calo è una conseguenza del turismo degli acquisti: la carne comperata nelle regioni limitrofe non figura nelle statistiche, ma secondo l'USPC farebbe aumentare del 2,5% il consumo interno.
Sulla base delle informazioni ricevute dai suoi associati, l'organizzazione ritiene inoltre che l'aumento degli acquisti all'estero non vada a scapito delle piccole macellerie, ma soprattutto dei grandi distributori. Un altro motivo del calo complessivo sarebbe da ricondurre alla situazione economica e alla ridotta propensione a recarsi nei ristoranti.
Il maiale rimane il tipo di carne più consumato, con 23,54 kg all'anno a testa, seguito dal pollame, con 11,31 kg, e dalla carne di manzo, con 11,06 kg.

25.04.2013 - 12:15
ats
Elezioni 2015, il sogno di Darbellay si infrange per le forti reticenze delle sezioni cantonali
BERNA - PPD e PBD non si uniranno a livello nazionale in vista delle elezioni del 2015, come sperava Chistophe... Leggi
Chiesta la detenzione preventiva per il giovane disadattato di origine sudamericana di Zurigo
ZURIGO - Il giovane pregiudicato zurighese conosciuto con lo pseudonimo di "Carlos" si trova di nuovo in prigione.... Leggi
A fine marzo su ordine del Ministero pubblico, sospettati di aver pianificato attentati in Europa
BERNA - Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha confermato l'arresto a fine marzo di tre cittadini... Leggi
L'istituto CREA dell'Uni di Losanna: previsto un forte rallentamento negli ultimi mesi dell'anno
LOSANNA - Dopo una progressione nel terzo trimestre, per l'economia svizzera si prospetta una brusca frenata negli... Leggi
Il prete: "Una scelta presa dopo lunga riflessione" - La diocesi di Coira si occuperà del caso
BÜRGLEN (UR) - Il parroco di Bürglen, nel canton Uri, ha benedetto in ottobre una coppia lesbica che glielo aveva... Leggi
Il piccolo girava in bicicletta venerdì pomeriggio a Derendingen quando si è scontrato con un camion
DERENDINGEN - Un camion ha urtato mortalmente un bambino in bicicletta venerdì pomeriggio a Derendingen (SO).... Leggi
Edizione del 31 ottobre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Jazz Rock Pop
Trio Encuentro
Pop, jazz e flamenco con Jan Laurenz,chitarra e ukulele; Nando Morandi, chitarra e voce; Andrea Bregonzio, basso e percussioni.
Bar Festival | 19.00
Lugano | Musica classica
Just Beethoven
Recital pianistico di Michiko Tsuda. "Lyceum Club Lugano".
Palazzo dei Congressi | 20.00
Luogo