Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Svizzera | Cronaca -  5 ago 2013 17:54

Cox a capo dell'Esercito della Salvezza

BERNA - L'Esercito della salvezza internazionale ha eletto sabato a Londra André Cox, svizzero di 59 anni, alla propria guida, ha indicato oggi la stessa associazione in un comunicato. Si tratta del 20. generale dell'organizzazione umanitaria.

Cox, nato in Zimbabwe da padre britannico e madre elvetica, è stato eletto dai 117 membri del Consiglio. In passato è stato ufficiale della parrocchia di Morges (VD) e di Ponts-de-Martel (NE). In seguito ha ricoperto diversi ruoli amministrativi in Zimbabwe, prima di tornare in Svizzera come responsabile della comunicazione e poi delle finanze dell'associazione.

Ha svolto diversi compiti di responsabilità anche in Finlandia, Sudafrica e Regno Unito. Da febbraio era capo di Stato maggiore presso la sede internazionale di Londra.

L'Esercito della salvezza, che conta 1,7 milioni di membri nel mondo, è stato fondato a Londra nel 1865 dal pastore William Booth e dalla moglie Catherine, sconvolti dalle condizioni di vita degli operai in alcuni quartieri della capitale britannica.

5.08.2013 - 17:54
Red. Online
Il CF risponde a Marco Romano: "Nel 1997, durante la negoziazione dei Bilaterali, c'era da scegliere tra due opzioni..."
BERNA - Nel corso dei negoziati sui Bilaterali I svoltisi nella seconda metà degli anni 1990, la Svizzera ottenne... Leggi
Baggi, il console elvetico a Milano, a un incontro Expo: "Il fenomeno frontalieri c'è anche in altri Paesi e non è legato alla crisi"
MILANO - "Tra Italia e Svizzera c'è massima collaborazione. In ambito fiscale si è aperta una nuova era nelle... Leggi
Lavorava ai Servizi psichiatrici universitari (UPD) di Berna: le sue qualifiche erano false
BERNA - La procura della regione Bern-Mittelland ha condannato con decreto penale una ex dipendente con funzioni... Leggi
L'incidente in fase di atterraggio a Erstfeld dopo una missione di salvataggio - Nessuno in pericolo di morte, LE FOTO
ALTDORF - Un elicottero della REGA è precipitato al suolo oggi pomeriggio verso le 14:30 ad Erstfeld, nel canton... Leggi
Chi ha pagato troppo di cassa malati fra il 1996 e il 2013 potrà essere rimborsato
BERNA - Gli assicurati dei cantoni che hanno pagato premi eccessivi fra il 1996 e il 2013, come i ticinesi, potranno... Leggi
Edizione del 26 febbraio 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Jazz Rock Pop
Trioinsolito
Jazz standards con Bettina Mallepell, voce; Giovanni Falbo, sax; Andreas Gubser, pianoforte.
Biblioteca Interculturale della Svizzera italiana (BISI) | 19.00
Lugano | Musica classica
Orchestra della Svizzera italiana
Concerto diretto da Markus Poschner. Solista: Roberto Cominati, pianoforte. Pagine di Haydn, Bartok, Weill.
Auditorio RSI | 20.30
Luogo