Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Svizzera | Economia -  24 ott 2012 15:11

Nespresso va via, guai per Planzer

A seguito della delocalizzazione il trasportatore potrebbe tagliare 40 posti

LOSANNA - Nespresso sposta in Belgio una parte della logistica, con conseguenze sull'impiego: la filiale di Nestlé attiva nella commercializzazione di capsule di caffè non farà più capo ai servizi della sede di Chavornay del trasportatore zurighese Planzer.

Stando a 20 Minutes che pubblica oggi la notizia dando voce alle maestranze di Planzer, in gioco potrebbero esservi sino a 40 impieghi. Secondo una portavoce di Nestlé contattata  invece i posti di lavoro interessati sono meno di venti e Nespresso sta operando insieme a Planzer per trovare una soluzione.

La delocalizzazione della logistica relativa a macchine e accessori colpisce solo Chavornay e non Avenches, dove sono attivi 120 dipendenti Planzer. Questa società in mani famigliari dà lavoro a 3700 persone in Svizzera, Italia e Lussemburgo.

24.10.2012 - 15:11
Red. Online - ats
L'Autorità federale di vigilanza dei mercati finanziari: "La banca non ha controllato i rischi nelle relazioni d'affari con i clienti Usa"
BERNA - La BSI è venuta meno ai suoi obblighi in materia di identificazione, limitazione e controllo dei rischi... Leggi
La banca ticinese firma un'intesa col fisco americano: verserà una multa di 211 milioni di dollari
BERNA - La ticinese BSI è la prima banca svizzera di categoria 2 del programma di risoluzione della vertenza fiscale... Leggi
Per le vacanze gli svizzeri partiranno alla volta di Antalya, nota meta balneare turca, e della capitale londinese -
GINEVRA - La città turca di Antalya è la destinazione balneare privilegiata dagli svizzeri per le prossime vacanze... Leggi
Il barometro del KOF: marzo mostra segni di leggera ripresa (+0,5 punti), che dovrebbero risultare confermati nei prossimi mesi - DÌ LA TUA
ZURIGO - Nei prossimi mesi la congiuntura economica in Svizzera dovrebbe migliorare soltanto lentamente. Dopo essere... Leggi
Il consigliere di Stato ginevrino Maudet ha sospeso l'espulsione verso la Spagna del cittadino ciadiano coinvolto nell'incendio scoppiato a novembre nel centro di Vernier
GINEVRA - Il consigliere di Stato ginevrino Pierre Maudet ha sospeso l'espulsione verso la Spagna di un cittadino... Leggi
Da oggi è possibile votare e ascoltare i sei contributi musicali scelti per sostituire il Salmo - SEI D'ACCORDO DI SOSTITUIRE L'ATTUALE? VOTA!
BERNA - Da oggi è possibile ascoltare nelle 4 lingue nazionali i 6 migliori contributi selezionati da una giuria... Leggi
Due secoli fa l'eruzione del vulcano Tambora in Indonesia ebbe ripercussioni anche da noi: se ne parlerà a un convegno
BERNA - Due secoli fa - nel 1815 - l'Europa ha vissuto la sua ultima grande carestia a causa dell'eruzione del... Leggi
Edizione del 30 marzo 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Bellinzona | Conferenze
Il trauma psicologico nello sviluppo del bambino
Seminario organizzato l'Associazione Gisdi.
Auditorium BancaStato | 09.00
Montagnola | Conferenze
Il nanismo nelle piante alpine
Relatore: Ermes Balmelli.
Centro Scolastico | 20.30
Luogo