Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Svizzera | Politica -  29 ago 2012 10:50

Accordo Svizzera-Italia: c'è il testo

Il Consiglio federale ha adottato il documento che fissa i punti essenziali

BERNA - La Svizzera è pronta a intavolare il negoziato con l'Italia in materia fiscale e finanziaria: il Consiglio federale ha adottato oggi il testo che fissa i punti essenziali su cui la trattativa deve basarsi. Gli obiettivi da perseguire, afferma il governo, sono il raggiungimento di una piazza finanziaria concorrenziale e coerente dal profilo fiscale e il consolidamento delle relazioni economiche bilaterali con Roma.

In un comunicato, il Consiglio federale ricorda che lo scorso 9 maggio Svizzera e Italia hanno rilanciato il dialogo bilaterale sulla controversa materia fiscale. Le parti hanno manifestato la volontà di trattare cinque tematiche prioritarie, ovvero la regolarizzazione degli averi detenuti in Svizzera da contribuenti italiani, l'imposizione alla fonte dei futuri redditi di capitali, la revisione della Convenzione per evitare le doppie imposizioni con l'Italia, lo stralcio della Svizzera dalle liste nere nonché l'imposizione dei lavoratori frontalieri. In quella occasione è stato istituito un gruppo di lavoro bilaterale a cui è stato affidato l'incarico di condurre il negoziato.

29.08.2012 - 10:50
Red. Online - ats
Nello scontro tra un'auto e un camion perde la vita uno svizzero - Galleria chiusa fino alle 20.00
AIROLO - Un grave incidente della circolazione si è verificato martedì, poco dopo le 16, nel tratto urano della... Leggi
La decisione slitta al 2015 - Interessato anche il collegamento A2-A13 sul Piano di Magadino
BERNA - La ripresa da parte della Confederazione di circa 400 km di strade cantonali, e l'ampliamento di alcune... Leggi
Dopo la vicenda di "selfie a luci rosse" inviati a una "amante virtuale" via chat
BADEN - Geri Müller rimane sindaco di Baden. Lo ha annunciato oggi lo stesso politico dei Verdi, finito due settimane... Leggi
È l'Unione sindacale svizzera a chiederlo: "Devono salire fra il 2% e il 2,5% a seconda del settore"
BERNA - Nel 2014 i salari dovranno aumentare fra il 2% e il 2,5% a seconda del settore economico. La rivendicazione... Leggi
A digitalizzare le comunicazioni fra medici e ospedali si risparmierebbero 100 milioni all'anno
BERNA - La digitalizzazione della comunicazione fra medici e ospedali consentirebbe di risparmiare in Svizzera... Leggi
Lo chiede Transparency International a Berna, invitando a limitare i pagamenti in contanti
BERNA - La Svizzera deve rafforzare le sue leggi al fine di impedire che persone corrotte si nascondano dietro... Leggi
L'uomo, un dipendente degli impianti di risalita, è caduto da una pilone
ZERMATT VS - Un dipendente delle Zermatt Bergbahnen, l'azienda che gestisce gli impianti di risalita della località... Leggi
Edizione del 02 settembre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Melide | Conferenze
Cassa malati unica
Dibattito con Paolo Beltraminelli e Graziano Pestoni.
Sala Multiuso | 20.15
Lugano | Rassegne
Festival dei Festival
Speciale Walter Bonatti con proiezione del lungometraggio "W di Walter" di Paola Nessi (It). Se piove nell'Aula Magna SUPSI di Trevano.
Piazza Cioccaro | 20.30
Luogo