logo

Balerna alle urne per la piazza

Seggi aperti nel fine settimana per il referendum sulla riqualifica del centro paese

 
Via San Gottardo, piazza Tarchini e dintorni, nel centro del paese di Balerna. (foto Maffi)
 
14
maggio
2014
05:23

BALERNA – I cittadini di Balerna si apprestano ad esprimersi sulla riqualifica del centro del paese. I seggi elettorali, al piano terra del Palazzo Municipale, saranno aperti venerdì 16 maggio dalle 17 alle 18.30 e domenica 18 maggio dalle 9 alle 12. Nel corso del pomeriggio sarà poi divulgato l'esito del referendum. L'oggetto in esame è la risoluzione del Consiglio comunale in merito al messaggio municipale 10 del 2013: lo scorso 16 dicembre il Legislativo balernitano ha approvato in ragione di 21 sì e 2 no la concessione di «un credito di 570.000 franchi per la partecipazione comunale ai costi cantonali per gli interventi di sistemazione stradale e moderazione del traffico in centro paese», «un credito di 490.000 franchi per la riqualifica urbanistica-architettonica degli spazi antistanti il Municipio e la Collegiata, la sostituzione dell'illuminazione pubblica stradale e l'arredo urbano», «un credito di 380.000 franchi per le sistemazioni stradali delle vie laterali (via Stazione, via Carlo Silva e via Municipio)». Contro lo stanziamento della somma complessiva di 1,44 milioni un comitato interpartitico aveva poi lanciato il referendum, raccogliendo 635 firme valide. L'onere massimo a carico del Comune per le opere di riqualifica, ammonta, dedotti i diversi contributi, a 550.000 franchi.

Edizione del 18 febbraio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top