logo

È morto il giovane urtato dal treno

Melide: aveva riportato gravi ferite alla testa

 
30
gennaio
2010
17:14
Red. Online

MELIDE / LUGANO - È morto nel primo pomeriggio di oggi, sabato, all'ospedale Civico di Lugano - dov'era stato ricoverato in condizioni disperate - Kevin Bruno, il 16.enne urtato di striscio da un treno merci venerdì sera alla stazione di Melide, Comune in cui risiedeva. Nel corso della mattinata una folto gruppo di amici, compagni di scuola e parenti del 16.enne si è radunato al Civico in attesa di notizie sulle sue condizioni. Gravemente ferito alla testa, per motivi da chiarire Kevin si trovava al margine del marciapiede del binario 3, proprio nel momento in cui sopraggiungeva il treno merci il cui macchinista nulla ha potuto fare per evitare l'impatto. Già su Facebook - popolare social network molto diffuso fra gli adolescenti - gli amici di Kevin si sono attivati prima per un sostegno, poi per un commosso ricordo del loro coetaneo.

E domenica la scuola media di Barbengo ha aperto le sue porte per accogliere gli allievi, compagni e amici di Kevin, mentre alla stazione di Melide sono comparsi fiori e altri segni di affetto in ricordo del 16.enne.

 Il gruppo di Facebook in ricordo di Kevin

  Immagini della notte

Articoli suggeriti

Molto grave 16.enne urtato da treno

Incidente in serata alla stazione di Melide

Edizione del 11 febbraio 2016
Segui il CdT sui social
Mobile
L'abbonamento su misura per te
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top