Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Lavora con noi Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni comunali 2013Sochi 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte Oroscopo
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Ticino e Regioni | Cronaca -  11 mag 2010 14:46

Recuperato il corpo di Gianni Goltz

L'alpinista era morto sull'Everest nel 2008

KATHMANDU - Durante una spedizione per liberare la regione della vetta dell'Everest da rifiuti e detriti, ma anche per ritrovare le spoglie di almeno cinque alpinisti scomparsi negli ultimi anni, degli sherpa hanno recuperato il corpo dell'alpinista Gianni Goltz. Il valmaggese era deceduto sul tetto del mondo per sfinimento durante una spedizione senza ossigeno nel 2008: accompagnava una squadra della televisione svizzero tedesca SF per girare un documentario.

La spedizione nella cosiddetta "Death zone" - denominata "Our Extreme Expedition 2010" - è partita lo scorso 1. maggio, organizzata dal governo nepalese con il contributo di diversi sponsor privati. Una trentina fra portatori e sherpa ha superato quota Ottomila alla ricerca di alpinisti scomparsi, ma anche per recuperare tonnellate di materiale abbandonato in alta quota nel corso degli anni. Il ritrovamento di Goltz, si legge nel blog della spedizione (vedi link) è avvenuto il 6 maggio e in seguito è stato portato al campo base. Il team ha pure ritrovato il corpo di un alpinista russo.

11.05.2010 - 14:46
Red. Online / ats/afp | Aggiornamento: 11 mag 2010 15:57
Il documentario fu trasmesso un anno fa

Gianni Goltz, guida alpina, 45 anni al momento del decesso, aveva perso la vita a circa 8500 metri di quota. Il ticinese aveva all'attivo sei spedizioni sopra gli ottomila (Gasherbrum II, Manaslu, Cho Oyu, Shisha Pagma, Broad Peak e Dhaulagiri). Goltz era partito verso la vetta con una spedizione in cui SF stava girando il documentario «Sherpas - die wahren Helden am Everest» (Gli sherpa - gli autentici eroi dell'Everest). Il lungometraggio, che come rivela il titolo valorizza il lavoro dei portatori, fu portato a termine malgrado il dramma e diffuso in tre episodi nel maggio dello scorso anno.

     I particolari sul giornale | Edizione 12.05.2010 a pagina 21
Pena pecuniaria sospesa per l'impiego di una persona senza permessi: "Ho sbagliato"
LUGANO - In seguito a voci giornalistiche diffuse in queste ultime ore, il Ministero Pubblico - nel rispetto dell'articolo... Leggi
Nonostante le previsioni meteorologiche, a Bellinzona si è visto un po' di sereno - GUARDA LE FOTO
BELLINZONA - Non solo pioggia e maltempo in Ticino, in questa fredda vigilia di Pasqua. Nonostante le temperature... Leggi
Due ragazze d'oltre Gottardo sono rimaste bloccate in mattinata su un sentiero
LOCARNO - Brutta avventura per due ragazze d'oltre Gottardo che stamattina sono state soccorse dal personale del... Leggi
Un veicolo è bruciato completamente a bordo carreggiata - GUARDA LE IMMAGINI
MEZZOVICO - Auto in fiamme sull'autostrada A2 in direzione sud, all'altezza di Mezzovico. Un veicolo (immatricolato... Leggi
La consigliera, in vacanza in Ticino, è stata avvistata in un centro commerciale di Sant'Antonino
SANT'ANTONINO - Nella "piccola" Svizzera capita pure di imbattersi in una consigliera federale... che spinge il... Leggi
Il piccolo Comune attira nuovi domiciliati grazie al moltiplicatore al 60%
BELLINZONA - Il paradiso fiscale del Sopraceneri fa gola alle persone fisiche e giuridiche. Nell'ultimo anno a... Leggi
A Bellinzona scontro nella notte tra due automobili - Quattro i feriti, uno in gravi condizioni
BELLINZONA - Incidente della circolazione in via Tatti a Bellinzona, all'intersezione con via Zorzi, nella notte... Leggi
In riparazione ad Agno il Pilatus della MAF, ente che presta soccorsi in tutto il mondo
AGNO - Quanti ospedali ci sono tra Lugano e Basilea? Difficile contarli. In certi angoli del mondo però, su distanze... Leggi
Buone le prenotazioni per il weekend pasquale sulle rive del Lago Maggiore e nelle valli
Buone, nonostante le previsioni meteo sfavorevoli, le prenotazioni alberghiere per il weekend pasquale. "Non sarà... Leggi
COLLEGAMENTI
DOCUMENTI
Edizione del 19 aprile 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Verscio | Teatro
Dimitri Clown
Clownerie di e con il clown Dimitri.
Teatro Dimitri | 20.30
Orselina | Musica classica
Un violino in dialogo
Recital di Raffaella Morelli. Pagine di Sivori,Ciaikovskij, Francescatti e Paganini.
Chiesa della Madonna del Sasso | 15.00
Luogo