logo

Sfilata la milizia napoleonica

Rinnovato a Leontica l'antico voto fatto dai soldati

 
28
giugno
2010
16:31
Red. Online

LEONTICA - Si è rinnovata a Leontica la festa di San Giovanni Battista con la sfilata, ieri, della Milizia napoleonica. Nel pomeriggio i militi hanno percorso le vie del paese con i sacerdoti e la statua del santo, per recarsi infine al cimitero per la commemorazione dei soldati caduti. Come noto, la cerimonia si rifà ad un antico voto espresso dai soldati bleniesi nel corso della sanguinosa battaglia della Beresina. Infatti, nel 1803, la Francia sotto il dominio di Napoleone obbligò la Svizzera ad inviare un contingente di circa 16 mila soldati per essere impiegati sui diversi fronti europei. Di questi soldati, 600 provenivano dal Canton Ticino. In condizioni climatiche proibitive, nel culmine della battaglia della Beresina, i militi bleniesi fecero voto al Santo patrono. Questo atto consisteva nello sfilare ogni anno in suo onore se fossero tornati a casa vivi da quella battaglia infernale. Un voto che si rinnova di anno in anno con l'arrivo dell'estate.

Edizione del 15 agosto 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top