logo

Agente di sicurezza preso a pugni

Agno, era a un passaggio pedonale - 30.enne interrogato

 
(foto Demaldi)
 
30
agosto
2011
16:59
Red. Lugano / Red. Online

LUGANO - Sono in corso i verbali di interrogatorio nei confronti del 30.enne del Malcantone che questo pomeriggio, attorno alle 13.30, ha colpito con un pugno al volto un agente i sicurezza di un'agenzia privata preposto a far attraversare la strada ai bambini sulle strisce pedonali di fronte alle scuole elementari di Agno. L'aggressore, come anticipato da Ticinonews, si è costituito alla gendarmeria di Caslano e bisognerà ora chiarire la dinamica e i motivi del diverbio. L'agente di sicurezza è stato trasportato al pronto soccorso con un sopracciglio rotto.

Il Municipio di Agno, in una nota, "condanna severamente l’aggressione. Il Municipio auspica una severa punizione" di chi "si è reso colpevole di un atto riprovevole e vergognoso". L'Esecutivo ricorda "il doveroso impegno svolto dal Comune nell’ambito della sicurezza e della prevenzione con il presidio da parte di agenti dei passaggi pedonali più a rischio, in un’area in cui il traffico raggiunge punte di 33’000 veicoli al giorno".

Edizione del 9 febbraio 2016
Segui il CdT sui social
Mobile
L'abbonamento su misura per te
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top