logo

Lugano, fallita la Emilio Manzoni

L'impresa di pulizie impiegava un tempo 200 dipendenti

 
Un'immagine d'archivio della sede.
 
17
ottobre
2011
05:55
Red. Lugano

LUGANO - "La società è sciolta in seguito a fallimento pronunciato con decreto della Pretura del Distretto di Lugano". Recita così l’estratto del registro di commercio relativo alla nota impresa di pulizie Emilio Manzoni SA, con sede a Davesco-Soragno. La congiuntura in corso ormai da mesi sembrerebbe dunque aver fatto un’altra vittima. Nata nel 1960, la ditta si era andata via via ampliando, arrivando ad impiegare fino a 200 dipendenti.

Edizione del 2 maggio 2016
Segui il CdT sui social
Mobile
L'abbonamento su misura per te
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top