logo

Lugano, fallita la Emilio Manzoni

L'impresa di pulizie impiegava un tempo 200 dipendenti

 
Un'immagine d'archivio della sede.
 
17
ottobre
2011
05:55
Red. Lugano

LUGANO - "La società è sciolta in seguito a fallimento pronunciato con decreto della Pretura del Distretto di Lugano". Recita così l’estratto del registro di commercio relativo alla nota impresa di pulizie Emilio Manzoni SA, con sede a Davesco-Soragno. La congiuntura in corso ormai da mesi sembrerebbe dunque aver fatto un’altra vittima. Nata nel 1960, la ditta si era andata via via ampliando, arrivando ad impiegare fino a 200 dipendenti.

Edizione del 25 settembre 2016
Segui il CdT sui social
Mobile
L'abbonamento su misura per te
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top