logo

In Ticino record di permessi B per ricchi

Dal 2008 in Svizzera 523 stranieri di "considerevole interesse fiscale" hanno ottenuto dimora: 200 solo nel nostro cantone

cdt
 
10
febbraio
2017
13:57
ats

BERNA - Il Canton Ticino distanzia nettamente tutti gli altri 25 nell'accordare permessi B a stranieri di "considerevole interesse fiscale". Dal 2008 tale pratica ha riguardato 523 persone in tutta la Svizzera, di cui 200 (38% del totale) hanno ottenuto la dimora da Bellinzona.

A livello federale sono i russi a guidare la classifica: fino alla fine del 2016 hanno ottenuto 165 permessi B (31,5%), seguiti da cittadini turchi (36 permessi, 7%).

Dal 2008, la Legge federale sugli stranieri (LStr), all'articolo 30, permette ai Cantoni di derogare alle condizioni di ammissione se un candidato all'immigrazione presenta "importanti interessi pubblici". In generale si tratta di interessi finanziari.

 

Condividi il principio di facilitare l'ammissione di stranieri in Svizzera in base agli interessi finanziari?

46 %
No
50 %
Non so
4 %
Il sondaggio � stato chiuso il 11/02/2017
Prossimi Articoli

I controlli radar della prossima settimana

Le località in cui saranno effettuati i rilevamenti della velocità mobili dal 19 al 25 febbraio

Edizione del 18 febbraio 2018
Segui il CdT sui social
Mobile
Scopri le offerte su misura per te
con la CdT Club Card
Top