Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
VfPQIWk3agU
Ticino | Cronaca -  30 gen 2010 17:14

È morto il giovane urtato dal treno

Melide: aveva riportato gravi ferite alla testa

MELIDE / LUGANO - È morto nel primo pomeriggio di oggi, sabato, all'ospedale Civico di Lugano - dov'era stato ricoverato in condizioni disperate - Kevin Bruno, il 16.enne urtato di striscio da un treno merci venerdì sera alla stazione di Melide, Comune in cui risiedeva. Nel corso della mattinata una folto gruppo di amici, compagni di scuola e parenti del 16.enne si è radunato al Civico in attesa di notizie sulle sue condizioni. Gravemente ferito alla testa, per motivi da chiarire Kevin si trovava al margine del marciapiede del binario 3, proprio nel momento in cui sopraggiungeva il treno merci il cui macchinista nulla ha potuto fare per evitare l'impatto. Già su Facebook - popolare social network molto diffuso fra gli adolescenti - gli amici di Kevin si sono attivati prima per un sostegno, poi per un commosso ricordo del loro coetaneo.

E domenica la scuola media di Barbengo ha aperto le sue porte per accogliere gli allievi, compagni e amici di Kevin, mentre alla stazione di Melide sono comparsi fiori e altri segni di affetto in ricordo del 16.enne.

30.01.2010 - 17:14
Red. Online | Aggiornamento: 31 gen 2010 15:47
     I particolari sul giornale | Edizione 01.02.2010 a pagina 9
Grazie alla vasta operazione di polizia a Vacallo, sono saliti a sei gli arresti per la scorreria a Novazzano
NOVAZZANO - È salito a sei il numero di arresti per la rapina commessa l'altro ieri poco prima delle 16 ai danni... Leggi
Su diversi graffiti tra Campo Marzio e Besso figurava la "A" cerchiata, il simbolo degli anarchici
LUGANO - Ondata di vandalismi nelle ultime ore a Lugano. Attorno al Campo Marzio ci sono stati segnalati graffiti... Leggi
Violento tamponamento nella notte in via Motta, la donna trasportata all'ospedale non desta comunque preoccupazioni - GUARDA LE FOTO
BELLINZONA - È di una donna ferita, apparentemente in modo non grave, il bilancio dell'incidente avvenuto mercoledì... Leggi
Il veto di Losanna alle residenze secondarie non ferma il progetto di rilancio - Prorogato il diritto di compera
LOCARNO - Sebbene oggi presenti molti acciacchi dell'età, il Grand Hotel di Muralto sembra ormai paragonabile... Leggi
L'uomo, in difficoltà a causa del vento sul Ceresio, praticava kite surfing e aveva mobilitato i soccorritori
FIGINO - Non aveva tenuto conto delle difficoltà che i capricci del vento possono causare anche sul lago, oltretutto... Leggi
Grande sorpresa sul viale della Stazione: quelli appena piantati non sono frassini bensì piante, appunto, da frutta
BELLINZONA - Gran sorpresa sul viale della Stazione di Bellinzona. Gli alberi messi a dimora in questi giorni... Leggi
In appello a Milano leggero sconto di pena per Waldo Bernasconi
MILANO - Il processo d'Appello per Waldo Bernasconi e due collaboratori conclusosi ieri a Milano ha sostanzialmente... Leggi
Chiusa al traffico in seguito all'allagamento all'altezza della farmacia nei pressi della chiesa di San Nicolao
LUGANO - Una tubatura è esplosa poco dopo le 20.30 in via Besso a Lugano. Lo riferisce il portale tio.ch. Dai... Leggi
Un rapporto del Dipartimento della giustizia racconta trucchi e stratagemmi - Il Ceo Coduri: "Non ridurremo gli investimenti"
WASHINGTON / ZURIGO - BSI, prima banca svizzera di categoria 2 ad aver firmato un accordo di regolarizzazione con... Leggi
COLLEGAMENTI
Edizione del 01 aprile 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Teatro
Open Stage Eclettico
Artisti a sorpresa.
Teatro Paravento | 19.00
Lugano | Conferenze
Incontro con Ugo Petrini
Nell'ambito degli incontri con gli scrittori della Svizzera Italiana.
Casa dei ciechi STAC (via Torricelli) | 14.00
Luogo