Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  13 lug 2011 05:50

Prostitute negli alloggi sussidiati

Lucciole in uno stabile di via Guisan a Chiasso

CHIASSO - Che diversi appartamenti del quartiere di via Soldini siano locati a prostitute è cosa nota da tempo sia alle autorità comunali sia alla cittadinanza; è molto più sorprendente, invece, che pure degli appartamenti a pigione moderata, di regola affittati a persone o nuclei familiari con scarse disponibilità economiche o al beneficio di sussidi, vengano messi a disposizione di ragazze dedite al meretricio. È ciò che avviene in un palazzo di via Guisan di proprietà della Alloggi Ticino, una società anonima, si legge sul sito Internet, «di interesse pubblico costituita nel 1987 di cui il Canton Ticino (38%) e l’Ufficio federale dell’alloggio (35,5%) detengono assieme il 73,5% del pacchetto azionario. Scopo statutario di Alloggi Ticino SA è quello di favorire, con l’acquisto di terreni, immobili e costruendo appartamenti, l’edilizia residenziale economica in Ticino e di ostacolare la speculazione nel mercato delle abitazioni. Si tratta quindi di uno scopo unicamente di carattere sociale che ha quale obbiettivo principale quello di creare alloggi che possano essere affittati a prezzi economicamente sopportabili anche da persone o famiglie che beneficiano di redditi modesti e di fungere da osservatorio e da calmiere nel mercato dell’alloggio».

13.07.2011 - 05:50
P.C.
     I particolari sul giornale | Edizione 13.07.2011 a pagina 15
Docente di storia (!) nel Sopraceneri non riconosce il consigliere di Stato durante un quiz in tv
BELLINZONA - In fondo, si dirà, era solo un quiz. Quanto accaduto mercoledì durante la puntata serale del noto... Leggi
Fuori da ogni scelta sul Museo delle culture? No, per la Sezione enti locali è eccessivo
LUGANO - Conflitto d'interessi per Lorenzo Quadri sul Museo delle culture? No, o meglio: non a priori e non nella... Leggi
L'Ufficio federale della migrazione rifiuta il permesso di dimora al 23.enne parrucchiere iraniano
BELLINZONA - Dopo Arlind Lokaj anche Yasin Rahmany dovrà lasciare il Ticino. Il 23.enne iraniano che da sei anni... Leggi
Prepensionamento offerto a 71 impiegati nell'ambito del progetto Zenit: in 61 hanno già accettato
BELLINZONA - BancaStato punta al prepensionamento di 71 suoi impiegati. È questa la decisione del Consiglio di... Leggi
Motociclista fermato in via Torricelli su un tratto con limite di velocità a 50
LUGANO - Sfrecciava a 133 km/h sul limite fissato a 50: lo comunica la polizia comunale di Lugano. Nell'ambito... Leggi
Mercoledì mattina un conducente è finito in una scarpata e si è rovesciato, un ferito lieve - FOTO
PURA - Sbaglia manovra, finisce in una scarpata e termina rovesciato sul fianco sulla strada sottostante: queste... Leggi
Edizione del 23 luglio 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Jazz Rock Pop
Nicola Locarnini Quartet
Jazz, pop, rock con Nicola Locarnini (piano), Mirko Roccato (sax), Alberto Guareschi (contrabbasso), Mauro Pesenti (batteria).
Hotel Villa Principe Leopoldo | 20.00
Lugano | Serate danzanti
Love Frequencies
Musica psichedelica con Vimal.
Living Room | 23.00
Luogo