Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015Expo 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  18 mag 2009 20:30

Camorino, Alptransit si estende

Traslata la cantonale partono altri tre lotti

CAMORINO - Lo spostamento della strada cantonale a Camorino concretizzatosi venerdì, ha segnato una svolta sul cantiere Alptransit a nord del M. Ceneri. Entro vreve raggiungerà la sua massima estensione per la realizzazione di varie opere cambieranno completamente il volto dell’area a cavallo del confine tra i Comuni di Camorino e Sant’Antonino. Data la mole degli interventi previsti nei prossimi mesi, per gli abitanti della zona si annunciano tempi non proprio tranquilli anche se le esplosioni che scandiranno l’avanzamento dello scavo del tunnel del Monte Ceneri cominceranno più tardi del previsto. I lavori al portale di Vigana hanno infatti accumulato alcune settimane di ritardo. Alptransit e le imprese coinvolte si stanno preparando all’apertura di tre nuovi grossi lotti per i quali è prevista una spesa attorno ai 100 milioni di franchi: il rifacimento di tutta la linea ferroviaria dalla stazione di Giubiasco fino a Camorino che vedrà raddoppiate le sue capacità passando a quattro binari, la realizzazione del nuovo cavalcavia ferroviario sopra l’A2 e la costruzione del sottopasso della cantonale a Camorino. La strada verrà interrata su una lunghezza di circa 400 metri, tra la sede della Siemens e la rotonda dello svincolo autostradale. Una settantina di metri saranno completametne coperti poiché laddove fino a venerdì scorso transitavano le auto scorreranno i treni.

18.05.2009 - 20:30
Diem
     I particolari sul giornale | Edizione 19.05.2009
Prima uscita della legislatura per i consiglieri di Stato: "Il Ticino ha bisogno di progetti"
BELLINZONA - Uno abita a nord, ad Airolo. L'altro a Sant'Antonino, a sud, paese di cui per 15 anni è stato sindaco.... Leggi
Cercò su Internet le informazioni per trasportare mezzo chilogrammo di cocaina in aereo - Condannato a due anni e due mesi
CHIASSO - Viveva in case di accoglienza per senzatetto e gli servivano soldi. Il traffico di droga è stata la... Leggi
Era ospite dell'OSC l'autore dell'incursione di giovedì - Fondamentale per l'identificazione una testimonianza
MENDRISIO - All'indomani della rapina ai danni del negozio annesso ad un distributore di benzina in via Franscini... Leggi
Sulla A2 in direzione nord - Coinvolte diverse automobili e una moto, contusioni per il centauro - LE FOTO
MELIDE - Meno grave di quanto si poteva supporre l'incidente avvenuto attorno alle 9.30 sull'autostrada A2 all'altezza... Leggi
GUARDA LE FOTO dell'operazione delle FFS sopra il fiume Moesa ad Arbedo-Castione
BELLINZONA - È durato oltre 4 ore lo spostamento dei nuovo ponte che le FFS hanno realizzato sopra il fiume Moesa... Leggi
Losone: il vecchio Governo passa la palla a quello nuovo e il Municipio è costretto a tornare alla carica
LOCARNO - Non ha mai brillato per velocità il cammino verso la realizzazione del Museo cantonale del territorio.... Leggi
Il sindaco sullo sfogo del direttore del LAC: "Dove vuol andare a parare?" - LEGGI LA LETTERA E DÌ LA TUA
LUGANO - Il sindaco Marco Borradori non nasconde la sua sorpresa per la missiva del direttore del LAC Michel Gagnon... Leggi
Si muovono nella zona dell'autosilo Balestra - Per chiedere denaro sfruttano i ragazzini
LUGANO - Un ragazzino dal volto pulito, sui 13-14 anni, dalla pelle olivastra e i capelli scuri, con indosso una... Leggi
Edizione del 25 aprile 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Teatro
Theatre Gourmet
Letture scenica, musica e gastronomia nell'ambito di Locarno Città del Gusto 2015.
Teatro Paravento | 19.00
Vaglio | Per i ragazzi
La sorgente fatata
Narrazioni a cura di Vicky De Stephanis. "Storie al lavatoio". In caso di maltempo lo spettacolo sarà annullato.
Lavatoio | 15.00
Luogo