Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  18 mag 2009 20:30

Camorino, Alptransit si estende

Traslata la cantonale partono altri tre lotti

CAMORINO - Lo spostamento della strada cantonale a Camorino concretizzatosi venerdì, ha segnato una svolta sul cantiere Alptransit a nord del M. Ceneri. Entro vreve raggiungerà la sua massima estensione per la realizzazione di varie opere cambieranno completamente il volto dell’area a cavallo del confine tra i Comuni di Camorino e Sant’Antonino. Data la mole degli interventi previsti nei prossimi mesi, per gli abitanti della zona si annunciano tempi non proprio tranquilli anche se le esplosioni che scandiranno l’avanzamento dello scavo del tunnel del Monte Ceneri cominceranno più tardi del previsto. I lavori al portale di Vigana hanno infatti accumulato alcune settimane di ritardo. Alptransit e le imprese coinvolte si stanno preparando all’apertura di tre nuovi grossi lotti per i quali è prevista una spesa attorno ai 100 milioni di franchi: il rifacimento di tutta la linea ferroviaria dalla stazione di Giubiasco fino a Camorino che vedrà raddoppiate le sue capacità passando a quattro binari, la realizzazione del nuovo cavalcavia ferroviario sopra l’A2 e la costruzione del sottopasso della cantonale a Camorino. La strada verrà interrata su una lunghezza di circa 400 metri, tra la sede della Siemens e la rotonda dello svincolo autostradale. Una settantina di metri saranno completametne coperti poiché laddove fino a venerdì scorso transitavano le auto scorreranno i treni.

18.05.2009 - 20:30
Diem
     I particolari sul giornale | Edizione 19.05.2009
È successo giovedì mattina in Corso San Gottardo - È stato il secondo tentativo nello stesso posto
CHIASSO - Giovedì mattina è avvenuta una rapina ai danni di un ufficio cambi situato in Corso San Gottardo a... Leggi
Docente di storia (!) nel Sopraceneri non riconosce il consigliere di Stato durante un quiz in tv
BELLINZONA - In fondo, si dirà, era solo un quiz. Quanto accaduto mercoledì durante la puntata serale del noto... Leggi
Detenuti stranieri scontino le pene nei loro Paesi d'origine - Interrogazione UDC al Governo
BELLINZONA – All'indomani della lettera inviata dal Governo ginevrino al Dipartimento federale di Giustizia e... Leggi
Ha chiuso per sempre lo storico postribolo di Bellinzona. E le due SA sono fallite
BELLINZONA - È calato definitivamente il sipario sullo storico bordello Bibo's di Bellinzona. Il locale di via... Leggi
Dal 1. agosto i velivoli radiocomandati non potranno più sorvolare gruppi di persone
Anche i cieli del Ticino sono sempre più frequentati dai piccoli droni, i velivoli radiocomandati muniti di telecamere... Leggi
Si aprirà il 18 settembre il dibattimento per l'aggressione avvenuta in via Chiesa a Chiasso
CHIASSO - Sono state fissate le date del processo a carico del 37.enne italiano protagonista della furiosa lite... Leggi
Bellinzona, l'autore del furto con scasso al Piazzetta aveva lavorato nel locale in passato
BELLINZONA - È un ex cameriere del locale l'autore del furto con scasso messo a segno verso le 2 dell'8 ottobre... Leggi
Edizione del 24 luglio 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Monte Carasso | Jazz Rock Pop
Luca Maciacchini
Cabaret musicale.
Bar Morenal | 18.30
Minusio | Jazz Rock Pop
Gambarogno Singers
Concerto corale diretto da Fernando Dueri. Solista: Adele Ponti, soprano.
Lungolago Portigon | 21.00
Luogo