Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  18 mag 2009 20:30

Camorino, Alptransit si estende

Traslata la cantonale partono altri tre lotti

CAMORINO - Lo spostamento della strada cantonale a Camorino concretizzatosi venerdì, ha segnato una svolta sul cantiere Alptransit a nord del M. Ceneri. Entro vreve raggiungerà la sua massima estensione per la realizzazione di varie opere cambieranno completamente il volto dell’area a cavallo del confine tra i Comuni di Camorino e Sant’Antonino. Data la mole degli interventi previsti nei prossimi mesi, per gli abitanti della zona si annunciano tempi non proprio tranquilli anche se le esplosioni che scandiranno l’avanzamento dello scavo del tunnel del Monte Ceneri cominceranno più tardi del previsto. I lavori al portale di Vigana hanno infatti accumulato alcune settimane di ritardo. Alptransit e le imprese coinvolte si stanno preparando all’apertura di tre nuovi grossi lotti per i quali è prevista una spesa attorno ai 100 milioni di franchi: il rifacimento di tutta la linea ferroviaria dalla stazione di Giubiasco fino a Camorino che vedrà raddoppiate le sue capacità passando a quattro binari, la realizzazione del nuovo cavalcavia ferroviario sopra l’A2 e la costruzione del sottopasso della cantonale a Camorino. La strada verrà interrata su una lunghezza di circa 400 metri, tra la sede della Siemens e la rotonda dello svincolo autostradale. Una settantina di metri saranno completametne coperti poiché laddove fino a venerdì scorso transitavano le auto scorreranno i treni.

18.05.2009 - 20:30
Diem
     I particolari sul giornale | Edizione 19.05.2009
Si è spacciato per fisioterapista, massaggiatore, dentista e medico specializzato
CHIASSO - Dentista, fisioterapista, massaggiatore, psicologo, specializzato in medicina interna generale. Sulla... Leggi
L'ex operaio delle Officine FFS di Bellinzona nel racconto dei colleghi: "Insospettabile"
BELLINZONA - «Addio allo stereotipo dell'uomo errante armato di lupara che tende agguati». Il 'Corriere della... Leggi
Il CEO Coduri: Svizzera e Italia centrali, ma ci sono anche altri mercati - Presto una sede a Como
LUGANO - Stefano Coduri è dal gennaio 2012 chief executive officer (CEO) del Gruppo BSI. Il gruppo bancario ticinese... Leggi
Ferrovia Mendrisio-Varese, risolto il contratto tra committente e ditta appaltatrice
CHIASSO - Le anticipazioni del Corriere del Ticino dell'altro ieri lasciavano presagire il peggio e ora lo scenario... Leggi
Quest'anno - causa maltempo e drosophila suzukii - scendono produzione e introiti dei viticoltori
BELLINZONA - La vendemmia 2014 non sarà ricordata né per la quantità delle uve raccolte né probabilmente per... Leggi
Pastorale Ticino: "C'è leggerezza. Queste cose non aiutano la sessualità sana"
LUGANO - In tutto il Ticino si è iniziato a raccogliere firme per manifestare il dissenso in riferimento al fatto... Leggi
Il Municipio chiede al Cantone un'eccezione per le turiste arabe, per non penalizzare il settore
LUGANO - Niente più burqa e niqab in Ticino, come hanno deciso i ticinesi? Dipende. Nella procedura di consultazione... Leggi
Davesco: il Municipio mantiene il divieto d'uso nell'area della frana - Attivo il Soccorso d'inverno
LUGANO - Il Municipio mantiene "blindata" l'area colpita dalla frana a Davesco-Soragno (il 16 novembre scorso... Leggi
Edizione del 26 novembre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Bellinzona | Per i ragazzi
Lucciole e Piume. Le Avventure di Melchisedecca e Nocciola
Lettura della storia e presentazione dell'autrice Barbara Dell'Acqua con l'illustratore Gianluigi Susinno.
Biblioteca Comunale | 16.30
Lugano | Conferenze
Dialogo tra Europa e Svizzera. Incontro con l'ambasciatore Bénédict de Tscharner
Relatori: Bénédict de Tscharner, Franco Masoni, Remigio Ratti, Giancarlo Dillena.
Palazzo dei Congressi | 18.00
Luogo