Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  18 mag 2009 20:30

Camorino, Alptransit si estende

Traslata la cantonale partono altri tre lotti

CAMORINO - Lo spostamento della strada cantonale a Camorino concretizzatosi venerdì, ha segnato una svolta sul cantiere Alptransit a nord del M. Ceneri. Entro vreve raggiungerà la sua massima estensione per la realizzazione di varie opere cambieranno completamente il volto dell’area a cavallo del confine tra i Comuni di Camorino e Sant’Antonino. Data la mole degli interventi previsti nei prossimi mesi, per gli abitanti della zona si annunciano tempi non proprio tranquilli anche se le esplosioni che scandiranno l’avanzamento dello scavo del tunnel del Monte Ceneri cominceranno più tardi del previsto. I lavori al portale di Vigana hanno infatti accumulato alcune settimane di ritardo. Alptransit e le imprese coinvolte si stanno preparando all’apertura di tre nuovi grossi lotti per i quali è prevista una spesa attorno ai 100 milioni di franchi: il rifacimento di tutta la linea ferroviaria dalla stazione di Giubiasco fino a Camorino che vedrà raddoppiate le sue capacità passando a quattro binari, la realizzazione del nuovo cavalcavia ferroviario sopra l’A2 e la costruzione del sottopasso della cantonale a Camorino. La strada verrà interrata su una lunghezza di circa 400 metri, tra la sede della Siemens e la rotonda dello svincolo autostradale. Una settantina di metri saranno completametne coperti poiché laddove fino a venerdì scorso transitavano le auto scorreranno i treni.

18.05.2009 - 20:30
Diem
     I particolari sul giornale | Edizione 19.05.2009
Pressing del Cantone sulla Città alle prese con una voragine senza precedenti
LUGANO - Il Cantone scrive nuovamente a Lugano e, dopo aver chiesto chiarimenti sull'operazione di rientro finanziario... Leggi
I giudici rumeni hanno nuovamente negato all'imputato gli arresti domiciliari
VERNATE - Importanti novità nel caso dell'omicidio di Giuseppe Mauro Vitale. Negli scorsi giorni i magistrati... Leggi
Officine chiamate agli straordinari per sostituire le gomme estive con quelle invernali
BELLINZONA - «Ci scusiamo per l'attesa, ma le nostre linee al momento sono sovraccariche». Non abbiamo ancora... Leggi
Ultimi giorni per trovare l'accordo sulla nomina dei due nuovi procuratori pubblici
BELLINZONA - Ultimi giorni per cercare di trovare l'accordo del «quieto vivere» per le nomine dei procuratori... Leggi
Nessun ferito in un tamponamento tra un'auto e un camion - Disagi al traffico
MENDRISIO - Autostrada bloccata giovedì sera dalle 19.30 in direzione nord per un tamponamento avvenuto pochi... Leggi
Sull'A2 al termine del periodo di valutazione di sei mesi
BELLINZONA - La stazione di controllo sull'autostrada A2 nel Bellinzonese attivata lo scorso mese di maggio è... Leggi
Lugano: rinviati a giudizio dalla pp Borelli un 30.enne e un 31.enne - Contestata loro anche l'usura
LUGANO - Due cittadini tunisini di 30 e 31 anni dovranno essere giudicati davanti alle Assise criminali di Lugano... Leggi
Edizione del 31 ottobre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Jazz Rock Pop
Trio Encuentro
Pop, jazz e flamenco con Jan Laurenz,chitarra e ukulele; Nando Morandi, chitarra e voce; Andrea Bregonzio, basso e percussioni.
Bar Festival | 19.00
Riazzino | Jazz Rock Pop
Alto Voltaggio
Hard rock.
Bar She's Biker | 22.00
Luogo