Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  20 nov 2012 12:10

Cinque stellati Michelin in Ticino

La guida svizzera 2013 in uscita giovedì conta 100 ristoranti premiati

BERNA - Nella Guida Michelin Svizzera 2013 sono elencati per la prima volta cento ristoranti premiati con una o più stelle, tra cui undici nuovi locali. Complessivamente la nuova edizione, in uscita giovedì, contiene due ristoranti con tre stelle - lo «Schauenstein» di Fürstenau (GR) e l'«Hôtel de Ville» di Crissier (VD) -, 18 con due stelle e ottanta con una sola stella.
Tra i locali con due stelle - indica un comunicato - si sono aggiunti lo «Stucki» di Basilea, che in precedenza contava una sola stella, e l'«Ecco on Snow» dell'Hotel Giardino Mountain di St. Moritz/Champfèr (GR), aperto solo d'inverno, incluso per la prima volta nella guida. In primavera lo chef Rolf Fliegauf e il suo team tornano all'«Ecco» dell'Hotel Giardino di Ascona, che pure conta due stelle.
Nove ristoranti hanno ottenuto quest'anno una stella: si tratta del «Bel Etage» e del «Matisse» di Basilea, dell'«Auberge de la Croix Blanche» di Villarepos (FR), del «Talvo by Dalsass» di Champfèr (GR), del «Seerestaurant» di Hergiswil (LU), del «Le Petit Manoir» di Morges (VD), del «Le Restaurant» di Vevey (VD), dell'«Heimberg» di Zermatt (VS) e del «Clouds», al 35. piano della Prime Tower di Zurigo.
In Ticino, oltre all'«Ecco» con le sue due stelle, vi sono quattro locali con una stella: il «Seven» di Ascona, la «Locanda Orico» di Bellinzona, l'«Arté» di Lugano e la «Conca Bella» di Vacallo.
Si aggiungono 93 locali premiati con un Bib Gourmand, ossia un riconoscimento attribuito laddove sussiste un ottimo rapporto qualità/prezzo. In Ticino sono stati insigniti il «Seven Asia» di Ascona e il «Grotto della salute» di Massagno.

20.11.2012 - 12:10
Red. Online | Aggiornamento: 20 nov 2012 17:31
Nei confronti del candidato PLR per il Gran Consiglio è stato aperto un procedimento per frode elettorale
LUGANO - Il Ministero pubblico, nella persona del sostituto procuratore generale Nicola Respini, dopo averlo... Leggi
Così il candidato PLR nella bufera per le 14 schede in suo possesso
LUGANO Michele Kauz, il candidato del PLR che aveva schede elettorali a sua disposizione e si è vantato con una... Leggi
Foletti: "Troppo lenta sul Preventivo" - Jelmini: "Per far le cose bene serve tempo"
LUGANO - "Com'è possibile che la Commissione della gestione del Gran Consiglio impiega sei settimane per esaminare... Leggi
Con "Gioco in Città" si è festeggiato il movimento e avvicinato il pubblico alle attività - LE FOTO
LUGANO - "Gioco in Città" è uno degli eventi che si terranno nel corso del 2015 per festeggiare come si deve... Leggi
Posata la prima pietra nell'ambito dei lavori per completare il percorso escursionistico - Arriverà il vecchio ponte del Ciani, FOTO
LUGANO - Sostituita da un manufatto più moderno nel corso del rifacimento della foce del Cassarate, la storica... Leggi
Riscuotono successo le iniziative per salvare gli uffici dei Mendrisio e di Boffalora
MENDRISIO/CHIASSO - Si sta trasformando in una valanga di firme lo scalpore che ha creato la notizia della prossima... Leggi
Fermato un 27.enne a Mendrisio con svariate centinaia di chili di materiale rubato nel bagagliaio dell'auto - A tradirlo le luci
MENDRISIO – Nella rete delle guardie di confine giovedì mattina in via Vignalunga a Mendrisio è finito il presunto... Leggi
Il consigliere comunale PLR di Lugano Michele Kauz è accusato di aver commesso frode elettorale
LUGANO - A seggi aperti da poche ore per le elezioni cantonali, il sito internet liberatv.ch segnala il caso di... Leggi
DOCUMENTI
Edizione del 18 aprile 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Locarno | Danza
Diva
Coeografie di Jacqueline Beck, Franz Brodmann e Enrico Musmeci con la Cinevox Junior Company diretta da Malou Fenaroli Leclerc.
Teatro | 18.00
Lamone | Rassegne
Festival Ticinese Swiss Movie Regione 4
Proiezioni dei film partecipanti al concorso. Info: www.videoamatori.ch
Centro parrocchiale | dalle 14.00
Luogo