Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015Expo 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  20 nov 2012 12:10

Cinque stellati Michelin in Ticino

La guida svizzera 2013 in uscita giovedì conta 100 ristoranti premiati

BERNA - Nella Guida Michelin Svizzera 2013 sono elencati per la prima volta cento ristoranti premiati con una o più stelle, tra cui undici nuovi locali. Complessivamente la nuova edizione, in uscita giovedì, contiene due ristoranti con tre stelle - lo «Schauenstein» di Fürstenau (GR) e l'«Hôtel de Ville» di Crissier (VD) -, 18 con due stelle e ottanta con una sola stella.
Tra i locali con due stelle - indica un comunicato - si sono aggiunti lo «Stucki» di Basilea, che in precedenza contava una sola stella, e l'«Ecco on Snow» dell'Hotel Giardino Mountain di St. Moritz/Champfèr (GR), aperto solo d'inverno, incluso per la prima volta nella guida. In primavera lo chef Rolf Fliegauf e il suo team tornano all'«Ecco» dell'Hotel Giardino di Ascona, che pure conta due stelle.
Nove ristoranti hanno ottenuto quest'anno una stella: si tratta del «Bel Etage» e del «Matisse» di Basilea, dell'«Auberge de la Croix Blanche» di Villarepos (FR), del «Talvo by Dalsass» di Champfèr (GR), del «Seerestaurant» di Hergiswil (LU), del «Le Petit Manoir» di Morges (VD), del «Le Restaurant» di Vevey (VD), dell'«Heimberg» di Zermatt (VS) e del «Clouds», al 35. piano della Prime Tower di Zurigo.
In Ticino, oltre all'«Ecco» con le sue due stelle, vi sono quattro locali con una stella: il «Seven» di Ascona, la «Locanda Orico» di Bellinzona, l'«Arté» di Lugano e la «Conca Bella» di Vacallo.
Si aggiungono 93 locali premiati con un Bib Gourmand, ossia un riconoscimento attribuito laddove sussiste un ottimo rapporto qualità/prezzo. In Ticino sono stati insigniti il «Seven Asia» di Ascona e il «Grotto della salute» di Massagno.

20.11.2012 - 12:10
Red. Online | Aggiornamento: 20 nov 2012 17:31
Città contro la scelta del Governo di spostare dieci allievi alle Medie di Besso
LUGANO - Il genitore arrabbiato non è mai un cliente facile per chi amministra la pubblica educazione. Se poi... Leggi
Il Consiglio di stato ha deciso di vendere la struttura alla Ice Sport International Academy SA e di stanziare 6 milioni per la nuova pista di pattinaggio
BELLINZONA - Un'infrastruttura è pronta a risorgere, l'altra sta nascendo. Entrambe sono accomunate dal sostegno... Leggi
IL VIDEO - Bellinzona, rocambolesco inseguimento in Viale Stazione - Una vettura fugge inizialmente dagli agenti, poi l'uomo viene fermato
BELLINZONA - Rocambolesco inseguimento, giovedì, in Viale Stazione a Bellinzona: un'auto civetta della Polizia... Leggi
Ricorso dei giovani UDC e PLRT al TRAM e al CdS: sospetti di finanziamenti illeciti per finanziare la campagna per la votazione del 14 giugno
BELLINZONA - Dito puntato del Giovani UDC e Giovani liberali-radicali contro il Comitato Ticino Vivibile, l'organismo... Leggi
Ha tentato di corrompere i finanzieri per una partita di orologi acquistata da suoi connazionali e non dichiarata
GAGGIOLO - Un cittadino di nazionalità cinese a bordo di un pullman di suoi connazionali, che negli scorsi giorni... Leggi
La campagna di prevenzione della Polizia cantonale nel 2014 ha sortito frutti, ora se ne lancia una nuova: distribuiti volantini in collaborazione con la Posta
BELLINZONA - La Polizia cantonale ha da tempo lanciato una campagna di prevenzione nell'ambito dei raggiri a danno... Leggi
Durissima lettera di un gruppo capitanato da Greta Gysin indirizzato al Comitato cantonale
BELLINZONA - Sono Verdi e sono arrabbiati. In sostanza sono verdi dalla rabbia contro Sergio Savoia. Un gruppo... Leggi
DOCUMENTI
Edizione del 22 maggio 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Camorino | Jazz Rock Pop
Gabor Lesko & band
Rock classico e blues.
Glem Risto Break | 22.00
Chiasso | L'altro schermo
Presi per il PIL
Documentario di Stefano Cavallotto, Andrea Bertaglio, Lorenzo Fioramonti (It, 2014). Segue discussione con Fabiano Cavadini.
Sala-cine Excelsior | 20.30
Luogo