Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
votazioni 18 maggio 2014
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Impiego Immobiliari Veicoli Generici Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo Modifica Sospensione Scrivici Pass.Dimenticata
Ticino | Cronaca -  11 set 2013 06:10

"Cerchi lavoro? Invia mail a Gucci"

Il Municipio di S.Antonino invita i domiciliati a spedire candidature spontanee

SANT'ANTONINO - Favorire l’assunzione di personale indigeno. Con questo obiettivo il Municipio di Sant’Antonino ha deciso di svolgere il ruolo di ufficio di collocamento. O, meglio, di fare da intermediario tra i propri cittadini che sono alla ricerca di un impiego e la Luxury Goods International SA. All’albo comunale è infatti affisso da ieri un avviso rivolto appunto a tutti i domiciliati in paese nel quale l’Esecutivo rende noto «che da subito è possibile presentare eventuali candidature spontanee di lavoro presso il nuovo stabilimento logistico Gucci (Luxury Goods International SA) situato in via Essagra a Sant’Antonino». Nell’avviso è pure pubblicato l’indirizzo di posta elettronica - hrlgl.sa@ch.gucci.com - al quale inoltrare le candidature spontanee per un impiego. Nell’immenso stabilimento che entrerà a regime a metà 2014, fanno sapere dalla Gucci, è previsto un totale dei posti di lavoro pari a circa 150 unità. «Circa il 10% di tale cifra sarà relativa a nuove assunzioni e, coerentemente con il desiderio espresso anche dal Comune di Sant’Antonino, sarà fornita in prima battuta come opportunità a favore dei residenti della regione».

 

11.09.2013 - 06:10
S.Db | Aggiornamento: 11 set 2013 09:03
     I particolari sul giornale | Edizione 11.09.2013 a pagina 17
All'ospedale Valduce di Como servono 9 miliardi di euro: ecco perché vende
LUGANO - Nel 2012 l'ospedale Valduce di Como ha scoperto di avere un buco di 9 miliardi di euro. Dopo vari tentativi... Leggi
La Ferrovia Monte Generoso dovrà rinunciare anche alla prossima stagione a causa dei lavori in vetta
MONTE GENEROSO - La Ferrovia Monte Generoso, che ha già dovuto chiudere i battenti quest'anno a causa dell'inizio... Leggi
Chiasso, presentato il preventivo 2015 che prevede un disavanzo di 1.3 milioni di franchi
CHIASSO - Malgrado la perdita d'esercizio è soddisfatto il sindaco di Chiasso Moreno Colombo mentre presenta i... Leggi
Il sindacalista di Unia Sergio Aureli critica la proposta di Lorenzo Quadri
PORLEZZA - A un'assemblea dei frontalieri tenutasi mercoledì sera a Porlezza, il sindacalista di Unia Sergio Aureli... Leggi
Ai partiti non piace la riduzione del compenso a favore delle famiglie affidatarie
BELLINZONA - Non sono poche le misure inserite nel Preventivo 2015 che non piacciono e che stanno facendo discutere... Leggi
Il giovane serbo 20.enne è stato fermato questa mattina - Aveva con sé mezzo chilo di droga
CHIASSO - È finito in manette il giovane serbo che durante la mattinata ieri ha tentato di passare il confine,... Leggi
Edizione del 25 ottobre 2014
Programma cinema
Dove
Questa sera
Soazza | Presentazione Libri
Vivere e capire le frontiere in Svizzera
Presentazione del volume di Oscar Mazzoleni e Remigio Ratti (ed Dadò) a cura degli autori.
Centro Culturale di Circolo | 17.00
Biasca | Conferenze
L'opera poetica di Giovanni Bianconi
Relatori: Sandro Bianconi e Riccardo Tiraboschi.
Bibliomedia | 20.30
Luogo