Cultura e spettacoli La fattoria degli animali Tempo Libero Motori Cinema Eureka Gossip Film Festival Parliamone Fotogallery Piazza del Corriere Primo Piano Salute Info Aziende Commenti Dal giornale Sondaggi Web
Elezioni cantonali 2015
Farmacie di turno Emergenze Pronto soccorso Ospedali Cliniche
Trasporti Infostrada Agenda Cinema Musei Gallerie arte
Offerte Concorsi Iniziative Album fotografico
Corriere Lavoro Annunci Extra
Tariffe Acquista singola edizione Nuovo abbonamento Modifica indirizzo Sospensione consegna Scrivici Registrati Pass.Dimenticata
Ticino | Economia -  15 feb 2011 09:52

Fissate le aperture straordinarie

Concesse cinque giornate nel 2011: no al 19 marzo

BELLINZONA - Saranno cinque le giornate di apertura straordinaria dei negozi in Ticino nel 2011: il Dipartimento finanze ed economia, facendo eseguito all'istanza presentata lo scorso dicembre dalla Federcommercio, ha pubblicato oggi sul Foglio ufficiale la decisione che riguarda giovedì 8, domenica 11 e domenica 18 dicembre (dalle 10 alle 18), sabato 24 e sabato 31 dicembre (chiusura alle 17). Non è invece accolta la richiesta per l’apertura straordinaria il 19 marzo (San Giuseppe), "considerato che da diversi anni non vengono più concesse aperture generalizzate in occasione di festività in aggiunta a quelle prenatalizie, nell’intento, più volte ribadito, di non scostarsi dalla prassi in vigore sino al riesame della legislazione in materia, così come stabilito anche da una chiara sentenza del Tribunale federale del 2006", si legge in una nota stampa.

Ma le giornate straordinarie potrebbero diventare sette, dato che ancora non è stata presa una decisione per le domenica 10 aprile e 30 ottobre nell'ambito di "Emozioni Ticino", considerato pure che per le aperture 2010 è stato inoltrato ricorso al Tribunale amministrativo.

15.02.2011 - 09:52
Red. Online
     I particolari sul giornale | Edizione 16.02.2011 a pagina 11
Con questo slogan è iniziata la manifestazione organizzata dal PS in difesa dei lavoratori a Bellinzona - LE FOTO
BELLINZONA - Sono state all'incirca 600 - secondo gli organizzatori - le persone accorse sabato pomeriggio in... Leggi
Vive da trent'anni ad Aldesago la coppia arrestata in Sicilia dopo aver tentato di comprare un bambino rumeno
LUGANO - Vive ad Aldesago da 30 anni la coppia, C.C.N. 57 anni e L.C.N. 48 anni, entrambi siciliani originari di... Leggi
Dall'orto in piazza Manzoni ai bagni di sole davanti al LAC, al via il progetto di valorizzazione degli spazi urbani
LUGANO - In futuro Lugano sarà sempre di più al verde. E non (si spera) in senso economico, ma reale. È proprio... Leggi
Siamo sopra la media svizzera per numero di giovani che consegue il diploma professionale e liceale
BELLINZONA - «La bibbia di riferimento del sistema scolastico ticinese». Così il direttore del DECS Manuele... Leggi
Per gli organizzatori della manifestazione del Mendrisiotto dedicata al vino è necessario "dare una svolta"
MENDRISIO - Modifica e ampliamento del tracciato, eliminazione delle aree diventate "carnevalesche" e coinvolgimento... Leggi
Il recupero della vasca sostenibile nell'ambito del risanamento dell'istuto al Burio
La piscina, uno spazio ricreativo coperto per gli allievi, che risolva nel contempo il problema dei posteggi, e... Leggi
Edizione del 28 febbraio 2015
Programma cinema
Dove
Questa sera
Lugano | Teatro
La finestra sui cortili
Di Felice Musazzi e Antonio Provasio con I Legnanesi. "Homo Ridens Festival"
Palazzo dei Congressi | 18.00
Minusio | Teatro
Pedalando alla velocità della luce
Musica e recitazione con Cecilia Broggini, attrice; Felix Vogelsang, violoncello; Sandro D'Onofrio, pianoforte.
Elisarion | 17.00
Luogo