Le regole

Convivenza tra gatti:
ecco come intervenire

Convivenza tra gatti: <br />ecco come intervenire
Andare d’accordo senza scatenare conflitti

Convivenza tra gatti:
ecco come intervenire

Andare d’accordo senza scatenare conflitti

A volte la convivenza tra gatti in un appartamento, soprattutto se i mici sono di età differenti, può rivelarsi complicata. Niente paura, però. Come sa bene chi divide ogni giorno la casa con questi simpatici amici a quattro zampe, infatti, è possibile far sì che gli animali vadano d’accordo senza scatenare conflitti.

Convivenza tra gatti: <br />ecco come intervenire

Per una convivenza serena

Prima di introdurre un altro felino nella propria abitazione è comunque opportuno considerare alcuni aspetti. La scelta dovrebbe infatti ricadere, se possibile, su un animale della stessa età – o almeno similare – di quello che già si possiede. Per favorire una serena convivenza è consigliabile, poi, dividere gli spazi domestici tra due o più gatti della medesima razza. Ognuna di queste ha infatti caratteristiche diverse: si parte dai quattro zampe tranquilli come i Persiani, che generalmente amano trascorrere gran parte della propria giornata riposando, per arrivare a esemplari amanti del gioco, come i Sacri di Birmania o i Siamesi.

Loading the player...
Se la maschera confonde i quattrozampe — GUARDA IL VIDEO!

Occhio agli spazi

Un altro aspetto da tenere in considerazione riguarda l’organizzazione degli spazi. Per ogni gatto è fondamentale poter contare sulla propria cassetta igienica, oltre che su singole ciotole per l’acqua e per il cibo: queste non devono mai essere divise con altri mici per evitare zuffe e problemi di pulizia. Una volta definiti gli spazi, è opportuno soffermarsi sull’aspetto connesso al gioco, molto importante per i nostri fedeli compagni di vita. Occorre infatti predisporre accessori e aree dedicate a ogni micio della famiglia che, pur amando la compagnia degli esseri umani e dei propri simili, ha anche la necessità di divertirsi giocando da solo.

Oltre a questi aspetti è poi necessario riservare attenzione alla dimensione affettiva: le coccole e le manifestazioni d’affetto devono infatti essere dedicate in egual misura a tutti i mici di casa.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Animali
  • 1