I vantaggi

Dormire con Fido
migliora il sonno

Dormire con Fido <br />migliora il sonno
Il cane è un amico con cui condividere tutto, anche il riposo: secondo una ricerca i benefici sono molti, ma attenzione a non esagerare

Dormire con Fido
migliora il sonno

Il cane è un amico con cui condividere tutto, anche il riposo: secondo una ricerca i benefici sono molti, ma attenzione a non esagerare

Dalla scienza un messaggio positivo per i cagnolini e i loro padroni di ogni età: secondo uno studio del Centre for Sleep Medicine della Mayo Clinic’s Arizona Campus, dormire nella stessa stanza con il proprio amico a quattro zampe permetterebbe di riposare meglio, con una maggiore qualità del sonno.

La ricerca, pubblicata sulla rivista Mayo Clinic Proceedings nel 2017, ha dimostrato che avere il proprio Fido vicino durante la notte aumenta il senso di sicurezza e quello di conforto, dando modo ai padroni di rilassarsi meglio e sentirsi più sicuri.

La stessa rivista aveva intervistato alcuni padroni di cani nel 2015 per capire come gestivano il sonno con il loro animale: il 41% di loro aveva raccontato di riposare meglio in compagnia del proprio amico a quattro zampe, in particolare quando il partner non era in casa.

Per provare questa teoria, i ricercatori hanno misurato il sonno di 40 persone durante cinque mesi di raccolta dati, facendoli dormire con i loro cani e tracciando con appositi macchinari i livelli di sonno durante la notte. Fra gli esaminati, alcuni hanno anche riposato con il cane sul loro letto.

Il risultato ha dimostrato che la qualità del sonno migliora se i due amici dormono nella stanza, ma non se condividono il materasso: un cane, infatti, spesso ha bisogno di alzarsi, muoversi e cambiare posizione anche più di un compagno di stanza standard: la sua frenesia potrebbe quindi disturbare sia il sonno del padrone che quello del cane.

Non va mai dimenticato che anche gli animali hanno bisogno di un sonno riposante e, per garantire loro qualche ora di relax, un valido suggerimento degli esperti è quello di assecondarne la natura: ci sono infatti anche fra loro caratteri più propensi alle coccole e alla compagnia di altri, mentre alcuni possono essere più adatti alla guardia e sentirsi più tranquilli nel sorvegliare l’entrata di casa, anche durante la notte.

Fido è un animale sociale che senza dubbio ha bisogno di affetto, tuttavia non va obbligato alla compagnia, ma lasciato libero di scegliere dove trascorrere il suo tempo, anche quello del sonno. Ovviamente come animale da branco non ama sentirsi escluso, quindi lasciarlo solo in giardino o fuori dalla zona notte senza una precisa ragione potrebbe ferirlo: il rapporto fra cane e padrone va costruito nel rispetto reciproco, come una qualsiasi relazione. Decidere insieme gli spazi da condividere, quindi, è la prima regola per instaurare una convivenza e un’amicizia davvero indimenticabili.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Animali
  • 1