La proposta

Una voliera su misura
per uccellini felici

Una voliera su misura <br />per uccellini felici
Valutare bene lo spazio in casa

Una voliera su misura
per uccellini felici

Valutare bene lo spazio in casa

Prima di acquistare un pappagallino bisogna considerare lo spazio che si ha a disposizione in casa. Questi animali sono abituati a volare e necessitano di gabbie ampie e ariose. Il rischio è fare il passo più lungo della gamba e causare inutili sofferenze all’uccellino.

A ognuno la sua specie

Per scegliere la voliera bisogna tener conto delle dimensioni del suo ospite. In linea di massima le misure consigliate sono 70 centimetri di lunghezza, 40 di larghezza e 50 di altezza. Ma si tratta di uno standard minimo: il consiglio è non di precludersi la possibilità di acquistare una gabbia ancor più grande per rispettare le esigenze di volo dei pappagallini o eventualmente ospitarne più di uno.

La voliera va piazzata in alto
La voliera va piazzata in alto

La sistemazione migliore per la voliera, poi, è a circa 170 centimetri da terra. Una posizione più bassa rischierebbe di essere fonte di stress per l’animale, che potrebbe avvertire le persone che si avvicinano come una minaccia. La casetta va messa in luoghi con un buon ricircolo d’aria (ma fuori dalle correnti fredde) e lontana da elettrodomestici, che potrebbero creare rumori o vibrazioni. All’interno non devono mai mancare abbeveratoi e mangiatoie.

Qualche giocattolo poi non guasta. Può essere utile, ad esempio, una cordicella per arrampicarsi, una pallina con campanella o un paio di altalene. Il fondo della voliera dovrebbe consentire l’isolamento dalle feci, magari tramite reti, in modo da evitare un contatto diretto con gli animali.

La manutenzione

La pulizia, infine, è fondamentale per il benessere del pappagallino. Acqua e cibo vanno cambiati ogni giorno. Una volta a settimana è importante lavare abbeveratoi e mangiatoie senza detergenti, che potrebbero intossicare i volatili. Almeno ogni dieci giorni, infine, è necessario sterilizzare tutta la gabbia. Per riuscire nell’intento non servono prodotti particolari, ma basta dell’acqua calda con un po’ di disinfettante.

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

Ultime notizie: Animali
  • 1