Non ce ne voglia il professor Massimo Cerulo (che vi presenteremo subito), studioso colto e convincente, ma a leggere le regole dell’arte in cui eccelle, quelle della sociologia delle emozioni, viene in mente il celebre verso di Jannacci: «E sempre allegri bisogna stare che il nostro piangere fa male al re, fa male al ricco e al cardinale, diventan tristi se noi piangiam». Magari...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1