Paolo Sanvido, qual è il progetto al quale tiene di più per l’Ente ospedaliero cantonale?

«Sono diversi, ma tutti con un solo obiettivo: migliorare la presa in carico dei pazienti. Nel 2017 abbiamo dato avvio al progetto fortemente voluto da Giorgio Pellanda che presuppone un assetto organizzativo e gestionale efficiente e snello per stare al passo con i tempi e poter rispondere in modo adeguato ai bisogni dei pazienti. Accanto ai quattro ospedali regionali e alla Clinica di riabilitazione EOC, vede gli Istituti multisito assumere la responsabilità per le attività multi-disciplinari e complesse, con un’unica responsabilità di conduzione amministrativa, medica e scientifica all’interno di tutto l’EOC. Gli istituti EOC sono lo IOSI, il Neurocentro, quello di Pediatria della Svizzera italiana,...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1
    casse malati

    Il nodo dei costi ospedalieri

    La comunicazione dell’aumento della fattura per le casse malattia ha nuovamente acceso un’annosa discussione - Giorgio Pellanda: «Nel nostro cantone si vuole ancora un nosocomio sull’uscio di casa» - Christian Camponovo: «Intervenire in tutti i settori»

  • 2
  • 3
    Reportage dalla Bosnia

    Un «gioco» fatto anche di migranti picchiati e locali impauriti

    Fausto Biloslavo ci racconta a parole e in immagini uno scorcio del viaggio della speranza sulla rotta balcanica intrapreso da moltissime persone: il pericoloso attraversamento della frontiera tra Bosnia e Croazia, ultima tappa verso l’UE - LE FOTO

  • 4
  • 5
    votazioni

    Un congedo paternità di 10 giorni, un progresso o un danno?

    Secondo chi lo sostiene è un’opportunità finanziariamente sopportabile, mentre per chi lo avversa è solo un inutile costo in più A confronto sulla riforma oggetto di referendum il consigliere nazionale Alex Farinelli e il copresidente del comitato referendario Michele Moor

  • 1