Parole senza mezzi termini quelle del segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres di martedì. «L’ONU sta affrontando la peggior crisi di liquidità dell’ultimo decennio con il rischio di esaurire le proprie riserve entro la fine del mese e di non aver soldi per effettuare i pagamenti al personale e ai fornitori». Alla fine di settembre infatti, gli Stati membri avevano...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1