L’Amazzonia brucia. I roghi registrati nel solo Brasile sono più di 39.000 dall’inizio dell’anno. E a tutti, in questi giorni, sarà capitato di vedere qualche immagine drammatica sui social. Animali bruciati, intere regioni incenerite, il grido disperato degli indigeni. Il tutto corredato da dati allarmanti. E il mondo del web si è mobilitato, schiere di VIP e influencer si sono...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1