Se esistesse la Champions League degli istituti di ricerca sull’intelligenza artificiale, la squadra dell’Istituto Dalle Molle (USI-SUPSI) diretta da Luca Maria Gambardella si candiderebbe ogni anno per giocare la finale. Nei laboratori di Manno si «studiano macchine che cambiano nel tempo, macchine che imparano» come dice Gambardella. E gli studi messi a punto vengono trasformati in progetti che supportano l’economia, con risultati invidiati da tutto il mondo. A Manno operano insomma tanti geniali Archimede dell’epoca moderna, che per missione hanno il compito di inventare cose nuove, alimentando il business delle aziende.

Direttore, la storia del suo Istituto, nato nel 1988, è una storia di successo. Cosa deve al fatto di essere cresciuto in Ticino?

La possibilità di poter sfruttare un ambiente...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1