Image
Attorno al genio

«E piano piano il disegno lasciò il posto alle parole»

Pietro Montorfani ha studiato la scrittura leonardesca

Leonardo da Vinci aveva una mente poliedrica, fu artista e scienziato. Perfino scrittore, ma se ne parla poco. Noi lo facciamo con Pietro Montorfani, responsabile dell’Archivio storico della Città di Lugano e autore di alcuni studi sul tema. «Di Leonardo si conservano, tra Milano, Londra, Parigi e Madrid, migliaia di pagine manoscritte – ci spiega Montorfani – i cosiddetti codici....

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1