LOCARNO - Locarno 72 conclude questa sera il suo percorso con la cerimonia di premiazione seguita dalla proiezione in piazza Grande del nuovo lungometraggio del regista giapponese Kiyoshi Kurosawa. È quindi già tempo di bilanci: se per quello artistico bisognerà attendere il palmarès (che verrà reso noto già questo pomeriggio), quello meteorologico è senz’altro positivo, visto che quasi tutta la pioggia si è concentrata nella giornata di lunedì 12. Ne ha beneficiato l’affluenza serale: se il record rimane quello di sabato scorso con il film di Tarantino (9.300 spettatori), la media dei primi nove giorni supera le 5.600 presenze, leggermente superiore a quella del 2018. E ieri sera in piazza Grande c’era John Waters.

È difficile associare quello che sembra un elegante e rispettabile gentiluomo...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1