Le elezioni dall’esito più incerto degli ultimi decenni: così viene descritto il voto del 12 dicembre nel Regno Unito. Le previsioni sono più difficili che mai a causa di un gran numero di elettori incerti e dell’aspettativa di una bassa affluenza alle urne. Il voto in uno dei giorni più corti e probabilmente più freddi dell’anno infatti potrebbe scoraggiare molti cittadini dall’uscire per andare ai seggi.

Le previsioni

I sondaggi, che fino a pochi giorni fa davano per certa una netta vittoria del partito conservatore al Governo, adesso presentano un quadro più complicato. I Tories restano in vantaggio, ma il margine che li separa dal partito laburista si è assottigliato negli ultimi giorni. Secondo l’ultimo sondaggio di Survation reso noto ieri, 9 punti separano il partito del premier Boris...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata
  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1