Image
UNESCO

Gli onori e gli oneri di un’etichetta

Entrare a far parte del patrimonio mondiale concede indubbi benefici ma comporta anche grossi rischi - Ecco cosa fa l’organizzazione per limitare un’eccessiva apertura e garantire il prestigio del proprio marchio

La Fête des Vignerons è un bene che va al di là di ciò che vediamo, leggiamo e sentiamo. Va al di là di Finzi Pasca e dello spettacolo che sarà. È una tradizione che si tramanda. In questo senso è immateriale e per questo è entrata a far parte, nel 2016, del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO. Lo stesso potrà valere – si va in questa direzione – per le Processioni della...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1