Se vogliamo parlare di italianità, non possiamo non parlare di cinema, uno dei canali più diretti e più pervasivi nel restituire l’immagine del Belpaese all’estero, soprattutto al di là dell’Oceano. Nel saggio pubblicato da Carocci affronta con competenza il tema Daniela Brogi (nella foto sotto), ricercatrice in Letteratura Contemporanea all’Università per Stranieri di Siena. L’abbiamo...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1
    Reportage

    «Noi Knie? Siamo una famiglia normalissima»

    Dietro le quinte del Circo Knie, che festeggia il centenario dalla fondazione - A tu per tu con alcuni protagonisti che raccontano della loro vita ma anche degli inizi, come quella volta che la compagnia dovette esibirsi davanti a Hitler - VIDEO E FOTO

  • 2
    Lo studio

    Si vive di più, sì ma come?

    Aumentata l’aspettativa di vita, con la qualità che resta buona - Ma c’è una variante che riguarda l’istruzione - In Ticino la discrepanza è nota

  • 3
  • 4
    Il passato che ritorna

    I terreni inquinati del Sopraceneri

    La nuova Bellinzona confrontata con la grave contaminazione dell’ex Petrolchimica di Preonzo - Ma non è un caso unico

  • 5
    La ricorrenza

    Là dove c’era il Muro, da 30 anni c’è la libertà

    La sera del 9 novembre 1989 cadeva la divisione tra Berlino Ovest e Berlino Est - Ne parliamo con Paolo Mieli, ex direttore del Corriere della Sera, e con Paul R. Seger, ambasciatore svizzero nella capitale tedesca

  • 1