Qual è la situazione e quali sono ora le prospettive, a suo parere, per la piazza finanziaria svizzera nel suo complesso?

«La Svizzera è rimasta un punto di riferimento internazionale, in particolare per la gestione di patrimoni, e ha la possibilità di rimanere tale anche in futuro. Negli ultimi anni come si sa ci sono stati cambiamenti di rilievo per la piazza elvetica. Il segreto...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1