La decisione del Consiglio federale risale a mercoledì, ma l’obbligo entra in vigore proprio oggi. Da questa mattina torniamo insomma a rivedere le mascherine sia in città sia in montagna. Le ritroviamo quindi, in particolare, in transito, indossate da autoctoni e turisti - sì, anche loro - Gli operatori del settore intanto hanno avuto qualche giorno per prepararsi all’appuntamento. Un breve lasso di tempo, se consideriamo la portata della misura e cosa essa comporta per chi è chiamato a farla rispettare. Anche se poi, gli stessi operatori, parlano soprattutto di un compito di sensibilizzazione e di informazione. Lo stesso Toni Häne, responsabile del trasporto passeggeri delle FFS, venerdì aveva ricordato come ai conducenti non verrà chiesto di fare i poliziotti.

Guidare senza distrazioni«Crediamo...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1