Image
Il personaggio

Paolo Pininfarina: «L’auto elettrica è una strada senza ritorno»

Nostra intervista al presidente della celebre azienda di design che con la sua ultima creazione, la «Battista», si proietta con slancio in un futuro che non è solo motoristico

Le auto le ha letteralmente nel DNA. Paolo Pininfarina, classe 1958, rappresenta la terza generazione di una famiglia che per quasi 90 anni ha scritto la storia dell’automobilismo. Dal 2008 è presidente della società di design fondata dal nonno Giovanni Battista Farina detto «Pinin», la Pininfarina appunto. Abbiamo incontrato questo imprenditore carismatico a Cambiano (Torino),...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1
  • 2
    Cornaredo

    Le torri che stanno dividendo in due Lugano

    La loro realizzazione al Polo sportivo è in bilico ed è ormai diventato un tormentone della politica cittadina: resteranno? Ancora non si sa, ma intanto ripercorriamo i pro e i contro del progetto

  • 3
  • 4
    Il reportage

    L’uomo in divisa che vive sulla ramina

    Dai contrabbandieri di sigarette e limoni alla tecnologia odierna: com’è cambiato il lavoro delle guardie di confine - Mezzi e opportunità sono molto più vasti di un tempo, sia per le autorità sia per chi cerca di scampare ai controlli - Un viaggio che va dai curiosi ritrovamenti di animali nascosti nelle auto alle motivazioni che spingono a fare questo mestiere

  • 5
  • 1