Image
L’intervista

«Possibile rinviare il desiderio di maternità»

Congelare gli ovuli per avere un figlio più tardi? Considerazioni etiche con un’esperta

Nikola Biller-Andorno, con il «social freezing» le donne si servono di una procedura di medicina riproduttiva originariamente sviluppata per il trattamento dell’infertilità e questo senza che vi sia una necessità medica. Un comportamento difendibile dal punto di vista etico? «Si può argomentare dicendo che le donne, congelando i propri ovuli, possono compensare in un certo qual...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1