Image
Società

Possono davvero convincerti a comprare ciò che non vuoi?

Le scelte negli acquisti non dipendono soltanto dalle nostre capacità razionali - Il neuromarketing mette in campo anche l’emotività e i processi biochimici

Ritenersi immuni dalla pubblicità e pensare di fare la spesa secondo criterio sono convinzioni diffuse tra i consumatori. Eppure, le decisioni riguardanti l’acquisto di merci sono tutt’altro che dettate dalla ragione. Sebbene sia definito come un animale razionale, l’uomo conserva infatti un retaggio naturale sedimentato nei meccanismi primari del cervello, risultato di millenni...

©CdT.ch - Riproduzione riservata

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1