Azzio è un paese di neanche mille abitanti in Valcuvia, valle che si snoda a nord di Varese. La strada che ne percorre il fondovalle, per dare un’idea, parte da Luino e arriva a un tiro di schioppo da Laveno-Mombello. Il nome di Azzio a molti di noi potrebbe dire poco o addirittura nulla. Da lì nel 1829 si è però dipanata un’affascinante storia che ha anche coinvolto e coinvolge tuttora il canton Ticino. La storia è quella della Mascioni Organi.

Visitando a Azzio gli atelier della fabbrica dei Mascioni, organari giunti alla sesta generazione, è come fare un viaggio nel tempo fra passato, presente e anche futuro. Nell’archivio sono infatti conservati i disegni dei progetti dei quasi 1.200 organi costruiti dai Mascioni nel corso di poco meno di 200 anni, mentre nei vari reparti della fabbrica...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1
  • 2
    Il Sestante

    L’immensa forza della comunicazione gentile

    Le buone maniere non sembrano godere di grande considerazione oggi - Ma secondo l’esperto Samuele Briatore è tempo di riscoprirle anche nelle normali conversazioni e a maggior ragione nel discorso politico

  • 3
    Politica

    Come sarebbe il Ticino con il maggioritario?

    Un recente rapporto dell’Osservatorio della vita politica regionale mostra come sarebbero andate le elezioni cantonali se il nostro cantone avesse avuto un differente sistema elettorale - Proiezioni «puramente illustrative» e quindi da prendere con le pinze

  • 4
    Storia

    Le battaglie di Milesbo tra libertà e nuova laicità

    La personalità indomita, il pensiero filosofico e le campagne ideologiche e intellettuali di Emilio Bossi a cento anni dalla morte e centocinquanta dalla nascita di un pugnace e sanguigno protagonista delle vicende civili, politiche e istituzionali ticinesi a cavallo tra Otto e Novecento

  • 5
  • 1