Per gli ottimisti la vecchiaia è sinonimo di calma e libertà. Liberazione dalle passioni e pacificazione dei sensi. Ma se, oltre agli acciacchi dell’età, bisogna vedersela con un mucchio di debiti? L’impassibilità va a farsi benedire. Questo fenomeno tocca sempre più anziani in Ticino, dice Fernando Piccirilli, responsabile del Settore esecutivo cantonale. «Non abbiamo a disposizione...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1