L’ANALISI

Rinegoziazioni o nuovo referendum:
le opzioni per evitare il «no deal»

Ma Bruxelles non sempre intenzionata a cedere, soprattutto sulla questione irlandese

 Rinegoziazioni o nuovo referendum:<br />le opzioni per evitare il «no deal»
Un manifestante pro-UE manifesta davanti alla House of Parliament di Londra, dove oggi è in programma un voto cruciale per gli sviluppi della Brexit (Foto Keystone).

Rinegoziazioni o nuovo referendum:
le opzioni per evitare il «no deal»

Un manifestante pro-UE manifesta davanti alla House of Parliament di Londra, dove oggi è in programma un voto cruciale per gli sviluppi della Brexit (Foto Keystone).

Fin dalla clamorosa approvazione del referendum sulla Brexit, che sancì la volontà del popolo britannico di abbandonare l’Unione Europea, è stato evidente che la questione nordirlandese sarebbe stata uno dei temi centrali dei negoziati di «divorzio». Tanto il Regno Unito quanto l’UE hanno infatti immediatamente espresso il desiderio di non turbare una situazione delicata che ha...

Vuoi leggere di più?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere l’articolo.
Scopri gli abbonamenti al Corriere del Ticino.

Abbonati a 9.- CHF

Hai già un abbonamento? Accedi

©CdT.ch - Riproduzione riservata

In questo articolo:

  • 1
Ultime notizie: Approfondimenti
  • 1